Stampa ungherese: Bortoluzzi ce l’ha coi nostri calciatori! Balogh e Sallai fuori al primo tempo

Norbert Balogh sostituito dopo 40 minuti in Palermo-Bologna, Roland Sallai dopo 25 in Lazio-Palermo. La stampa ungherese insorge: “Perché l’allenatore rosanero ce l’ha coi nostri giocatori?!”.

Due partite sulla panchina del Palermo e in entrambe le occasioni è capitato: Diego Bortoluzzi ha operato un cambio nel primo tempo, dando dimostrazione di non essere in totale accordo con le scelte fatte appena un’ora prima, nell’immediato pre-gara.

Durante la prima frazione di Palermo-Bologna, dopo l’espulsione di Pulgar, l’ex vice storico di Guidolin ha richiamato in panchina (era il 40′) Norbert Balogh e inserito Simone Lo Faso, motivando così la sua scelta…

Ieri, al 26′ del primo tempo di Lazio-Palermo, un’altra sostituzione immediata: fuori Roland Sallai, dentro Bruno Henrique. Cambi che non sono passati inosservati in Ungheria, dove la stampa è in qualche modo insorta e chiesto pubblicamente spiegazioni a Diego Bortoluzzi, ritenendo (i giornalisti magiari) sia il classe ’97 ex Puskas Akademia che il classe ’96 ex Debrecen il futuro della Nazionale attualmente allenata dal commissario tecnico Bernd Storck. “Perché Bortoluzzi, allenatore del Palermo, ce l’ha con i nostri calciatori?!”, scrivono i colleghi ungheresi che hanno persino lanciato un sondaggio su quale dovrà essere adesso la scelta migliore per Balogh e Sallai: continuare o no al Palermo?

Palermo 2017-18, scegli tu chi far rimanere: ADDIO o RESTA? Vota il sondaggio

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Lauria - 4 anni fa

    Poveri ragazzi…..è che sono impiegati male…….potrebbero fare gli IMPIEGATI e basta!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Renato Billitteri - 4 anni fa

    Due giocatori di promozione…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andràs Monostori - 4 anni fa

    Io sono ungherese e tifo da 13 anni per il Palermo. Vorrei chiarire alcuni cose: 1. Gli ungheresi non sono slavi. 2. Molta gente ungherese non e’ d’accordo con il primo ministro Orban e con i suei decisioni. 3. Noi, tifosi ungheresi di Palermo non siamo i tifosi di Sallai e Balogh. Questo significa che noi abbiamo tifato per il Palermo prima di Balogh e Sallai e tifiamo anche dopo loro. Ma penso che devo difendere loro. E’ la colpa di Balogh o Sallai che Zamparini e la societa’ ha offerta un’ contratto a loro? 4. Sallai non e’ piu scarso di Lo Faso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Enrico Buccheri - 4 anni fa

    Bortoluzzi odia gli ungheresi, è risaputo. Gli fa pulire i cessi al Barbera dopo la partita . . . . . . . . . perché di vendere ghiaccioli non sono capaci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sacha Di Maria - 4 anni fa

    Calciatori??!! Ma itivi a cogghiri i luppina va

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonio Sindona - 4 anni fa

    Ragazzi un po’ di rispetto! Balogh è il nuovo Ibrahimovic!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Accura si i pierdinu !! stiamo parlando di Ronaldo e Messi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marco Catalano - 4 anni fa

    Io penso sia una questione di razzismo. Può essere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antonello Militello - 4 anni fa

    Poverini…la stampa ungherese ha ragione, non si fa così…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Claudio Iemmola - 4 anni fa

    il calcio c’entra poco con questa rimostranza visto che Bortoluzzi ha ampiamente spiegato le sue scelte.
    La verità è che l’Ungheria del primo ministro Orban è il paese dei muri anti immigrati, della xenofobia dilagante e del diffuso sentimento anti europa.
    E’ abbastanza consequenziale che la stampa (in generale) sia allineata a tutto ciò.
    Fossero stati giocatori di altra squadra italiana o di altro paese Ue, sarebbe stata la stessa cosa.
    A noi tifosi importa poco alla fin fine, visto che 3/4 di squadra andrebbero lasciati in tribuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. claudioiemmol_601 - 4 anni fa

    il calcio c’entra poco con questa rimostranza visto che Bortoluzzi ha ampiamente spiegato le sue scelte.
    La verità è che l’Ungheria del primio ministro Orban è il paese dei muri anti immigrati, della xenofobia dilagante e del diffuso sentimento anti europa.
    E’ abbastanza conseguenziale che la stampa (in generale) sia allineata a tutto ciò.
    Fossero stati giocatori di altra squadra italiana o di altro paese Ue, sarebbe stata la stessa cosa.
    A noi tifosi importa poco alla fin fine, visto che 3/4 di squadra andrebbero lasciati in tribuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Daniele Fuxa - 4 anni fa

    Penso abbiate commesso un errore di scrittura, avete scritto calciatori parlando di Sallai ma soprattutto di Balogh. Correggete per favore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Giuseppe Di Minica - 4 anni fa

    CALCIATORIIIII???????? MA CI CREDONO DAVVERO?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. saven.save_100 - 4 anni fa

    tutti che li insultano ma sono i migliori del palermo ahahah insieme a rispoli, poi vuoto assoluto! non mi dite nestorovski per favore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Lorenzo Ricotta - 4 anni fa

    Ma puru io u ricu ma picchi’ci fa fari sulu u primu tiempu,l’avissi a ghittari i l’aereo prima rarrivari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Camillo Bonanno - 4 anni fa

    Giocatori da promozione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Salvo Rinella - 4 anni fa

    Ma se fanno defecare nell’oscurità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Pierfrancesco Punzo - 4 anni fa

    Tutti via!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Giuseppe Bruno Scordi - 4 anni fa

    Tutti a casa mercenari di tutta europa, vogliamo solo giocatori italiani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Antonio Amuso - 4 anni fa

    Vi paghiamo per riprenderveli!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Giosue Vassallo - 4 anni fa

    Cari ungheresi loro sono lo specchio del vostro calcio… Infatti il Palermo x non avere scampo e retrocedere si è affidato a loro e a tutti gli altri come loro…veniteveli a prendere e fate presto e visto che attraversate i balcani portatevi via anche serbi, croati , bulgarie e sloveni che a noi non serviranno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. tonipi1_932 - 4 anni fa

    Semmai non si capisce perchè continua a schierarli in campo!! Certo se Balogh e Sallai sono il futuro della nazionale ungherese sono messi veramente male! Spazio ai nostri ragazzi: Lo Faso, Bentivegna, La Gumina e Pezzella. Riprendiamoci i nostri e smettiamola con l’invasione dall’est. Nauseato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Giovanni Piscitello - 4 anni fa

    Perchè balogh e sallai sarebbero calciatori?si x scaldare le tribune neanche x la panchina sono buoni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Giovanni Sgarlata - 4 anni fa

    Avrei un paio di cose da dire. 1) Gli ungheresi NON sono slavi. 2) Balogh non mi è mai piaciuto. Sallai, invece, appena metterà su un paio di chili e farà esperienza (come fece Dybala) sarà un ottimo giocatore. 3) Anche se fuori tema… Posavec (lui si slavo) sarà un grande portiere. Dategli tempo. Io lo terrei per la serie B, dandogli modo di fare esperienza. 4) Per la B ripartirei da solo 4 giocatori dell’attuale organico: Posavec, Rispoli, Sallai, Lo Faso. Tutti gli altri, da Pezzella a Nestorovski, vadano a zappare la terra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Sta accura sti fuoriclasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Sergio Ganci - 4 anni fa

    riprendeteveli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Se questi li chiamate giocatori io sono Maradona….andate a casa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Giulio Di Dio - 4 anni fa

    Strano due campionissimi trattati così male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Catalano - 4 anni fa

      Ma proprio senza motivo, tra l’altro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Franco Vassallo - 4 anni fa

    St accura sti ru grandi campioni….per quanto mi riguarda possono riprenderseli già da ora ( e ci hanno perso tempo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Giovanni D'Angelo - 4 anni fa

    Calciatori??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Beppe Gioè - 4 anni fa

    Secondo me c’è stato un grosso errore, stì due erano stati presi come calciatori ma non parlando bene la lingua non si erano capiti e invece di 2 salami caCCiatori sono arrivati 2 salami ungheresi….Ma tanto X quel salumiere di zamparini andavano bene uguale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Domenico Taormina - 4 anni fa

    Avvisate la stampa ungherese che anch’io ce l’ho con questi due pseudo calciatori anche se non sono allenatore.
    Ringrazino i “consulenti slavi” del nostro “competente” presidente, se no manco li avremmo conosciuti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Gianmarco Liga - 4 anni fa

    Ma se fanno schifo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Gabriele Lauria - 4 anni fa

    Stampa ungherese: Sallai e Balogh ce l’hanno col gioco del calcio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Antonio Arnone - 4 anni fa

    Cattivone……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Francesco Manzella - 4 anni fa

    Andassero a fare in culo. E li ho rispettati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Luigi Zarcone - 4 anni fa

    Tinitivilli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Giorgio Gullà - 4 anni fa

    ci manca pure la stampa ungherese….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Gabriele Leone - 4 anni fa

    Ovvio, sono due pippe clamorose

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Antonello Provenzano - 4 anni fa

    Un poco eccessivo definirli “calciatori”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Fabrizio Lo Cicero - 4 anni fa

    In effetti hanno ragione, non dovrebbe nemmeno convocarli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy