Serie B, Giudice Sportivo: stop di un turno per Moreo, il Livorno perde Diamanti

Serie B, Giudice Sportivo: stop di un turno per Moreo, il Livorno perde Diamanti

Le decisioni del Giudice Sportivo in vista della 38a e ultima giornata di campionato

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 7 maggio 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

FARAONI Marco Davide (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

TONUCCI Denis (Foggia): per avere, al 32° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina ed entrando sul terreno di giuoco, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un calciatore avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BONAZZOLI Federico (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CASARINI Federico (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DANZI Andrea (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DIAMANTI Alessandro (Livorno): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

MOREO Stefano (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PERROTTA Marco (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SABBIONE Alessio (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quindicesima sanzione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy