Savoia, Parlato: “Il pari di Castrovillari ci lascia l’amaro in bocca. Palermo? Ecco cosa penso”

Savoia, Parlato: “Il pari di Castrovillari ci lascia l’amaro in bocca. Palermo? Ecco cosa penso”

Il tecnico della compagine campana, al termine del pareggio per 1-1 in casa del Castrovillari, ha commentato la prestazione dei suoi che si sono fatti riprendere solo nei minuti di recupero

La lotta in vetta alla classifica tra Palermo e Savoia è sempre più fitta.

I rosanero nell’anticipo della 19a giornata del campionato di Serie D ha pareggiato 1-1 in casa del San Tommaso con i padroni di casa che hanno trovato la via del pari nei minuti finali dopo l’iniziale vantaggio firmato da Langella. Nel pomeriggio odierno era chiamato a rispondere il Savoia che in caso di successo, avrebbe recuperato ulteriori due punti al Palermo posizionandosi al secondo posto a -1 dagli uomini di Pergolizzi. Il Savoia, però, non è andato oltre il pari in casa del Castrovillari: dopo il vantaggio al 29′ di Tascone ha infatti subito la rete dell’1-1 nei minuti di recupero grazie a un calcio di rigore trasformato da Guarracino. Il tecnico della compagine campana, Carmine Parlato, intervenuto in conferenza stampa, ha analizzato la prestazione dei suoi e detto la sua anche sul momento del Palermo.

Serie D, 19a giornata: il Castrovillari beffa il Savoia al 97′, i campani restano a -3 dal Palermo. Risultati e classifica

“Aver pareggiato oggi senza dubbio ci lascia tanto amaro in bocca, ma allo stesso tempo deve farci capire che siamo una squadra molto forte. Palermo? Quello che fanno loro onestamente non mi interessa, io penso solo alla mia squadra e penso che oggi abbiamo offerto una buona prestazione e fino alla fine avremmo potuto portare a casa l’intera posta in palio. Non siamo riusciti a vincere, ma ci prendiamo questo pareggio e pensiamo al prossimo impegno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy