Rispoli: “Il minimo che possiamo fare è chiedere scusa ai tifosi”

L’intervista al terzino e capitano del Palermo, Andrea Rispoli, al termine del match perso contro la Lazio.

Una doppietta che non è valsa a niente se non a dimostrare che Andrea Rispoli è tra i pochi calciatori a salvarsi in una stagione sportivamente drammatica per il Palermo.

Intervistato al termine del match straperso contro la Lazio, il terzino e capitano rosanero ha detto la sua sul momento attraverso dalla squadra, ormai retrocessa in B.

“Il minimo che possiamo fare è chiedere scusa ai tifosi. Oggi non siamo stati all’altezza, sappiamo di avere dei limiti – ha detto ai microfoni del sito ufficiale del club -. Non siamo stati all’altezza fino ad ora di questa categoria. C’è rammarico, dispiacere. Sento di chiedere scusa, io come tutta la squadra, a tutti i nostri tifosi. Fin quando la matematica non ci condannerà abbiamo il dovere di dare il massimo per la maglia che indossiamo. Sappiamo che è dura, è palese che abbiamo dei limiti. Dobbiamo dare il massimo, le somme le tireremo alla fine”.

Enzo Maresca: “Sono riusciti a distruggere il Palermo”

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 4 anni fa

    Avete già dato il massimo. Alla fine più che tirare le somme direi che dovreste tirare le sottrazioni…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fisher Fritz - 4 anni fa

    Qualcosa dal profilo illegale verrà fuori credetemi e il problema è che le spese saranno pagate da noi tifosi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Patrizio - 4 anni fa

      Infatti, luí se ne va, ma la squadra rischia qualche radiazione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mario Dragotto - 4 anni fa

    Zamparini prenderà il paracadute venderà altri giocatori e andrà via .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Angelo Viola - 4 anni fa

    Scusa nn vi dovrete presentare domenica indegni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gianfranco Mancuso - 4 anni fa

    Non andate più in sala stampa!! Non rappresentate nessuno! Rispoli non è per te ma per gli altri indegni!! Silenzio e umiliazione!! Essere scarsi è una cosa, la dignità un’altra!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Stefano Ralli - 4 anni fa

    Perchè prendersela con i giocatori scelti da Zamparini, un presidente che già da luglio mira al paracadute ed a creare una società vuota per i suoi loschi affari ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Maurizio Santoro - 4 anni fa

    Restituite gli stipendi per rimborsare gli abbonati, basta chiacchiere, restituite l’ingaggio!!! Le chiacchiere e le scuse finte non valgono niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Bracco - 4 anni fa

      il rimborso lo devi chiedere al “principale” e al “pagliaccio”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Piero Salerno - 4 anni fa

    …Chiedere scusa e andare via…gentilmente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario Turchio - 4 anni fa

      evitiamo sterili polemiche

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Piero Salerno - 4 anni fa

      Ma vada a raccogliere babbaluci a Piano dell’Occhio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mario Turchio - 4 anni fa

      screanzato…tifoso percorone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Piero Salerno - 4 anni fa

      Guardi che l’ho riconosciuta….lei è uno dei cassieri dell’Auchan del Centro Zamparini…dovrebbe vergognarsi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Stefano Salerno - 4 anni fa

    Se siete scarsi che colpa avete , semmai gli indegni sono da cercare altrove tipo ad Aiello del Friuli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy