Pomini: “Tutte le parate sono state difficili, sul rigore di La Gumina…”

Pomini: “Tutte le parate sono state difficili, sul rigore di La Gumina…”

Le parole del portiere del Palermo Alberto Pomini dopo il successo per 1-0 contro il Venezia

La parola ad Alberto Pomini.

Protagonista questo pomeriggio al Barbera contro il Venezia con le sue parate, il portiere del Palermo ha commentato il successo per 1-0.

Le parate che ho fatto sono state tutte difficili, sono emozionato perché ho giocato in una piazza per 14 anni e oggi è gratificante al massimo. Devo rimanere concentrato come gli altri, l’obiettivo più grande è portare il Palermo in A. Lo slittamento ci ha permesso di recuperare gli infortunati, giocatori di livello. Abbiamo approfittato della settimana per caricarci e trovare freschezza fisica. Dobbiamo centellinare le forze, già martedì siamo in partenza per un nuovo match. Lavoriamo dal 10 di luglio“.

Rigori? Io devo stare concentrato a pararli, li lascio tirare agli altri – prosegue Pomini – Importante è segnarli quando contano, quello di Nino non ha cambiato le sorti della gara. In quei momenti la porta si fa piccola, dovesse capitare un altro rigore lo butteremo dentro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy