Pescara-Verona, Dawidowicz: “Io credo nell’impresa. Palermo? L’anno scorso ho sofferto…”

Pescara-Verona, Dawidowicz: “Io credo nell’impresa. Palermo? L’anno scorso ho sofferto…”

Le dichiarazioni rilasciate dal giovane jolly polacco dell’Hellas Verona, che lo scorso anno ha vestito la maglia del Palermo

Due giorni e sarà Pescara-Verona, match valido per la semifinale di ritorno dei playoff di Serie B.

Dopo lo 0-0 maturato lo scorso mercoledì allo Stadio “Marcantonio Bentegodi” tutto verrà deciso negli ultimi novanta minuti. Chi si è espresso in vista della partita in programma domenica sera allo Stadio “Adriatico” è stato Pawel Dawidowicz, giovane jolly polacco in forza all’Hellas Verona, che lo scorso anno ha vestito la maglia del Palermo.

“Loro sono bravi e veloci ma il gol ce lo saremmo meritati noi. Ci è mancato solo quello. Abbiamo costruito tante occasioni. Loro sono stati pericolosi nel primo tempo ma poi abbiamo preso le misure. Ora speriamo di continuare su questa strada. A Pescara sarà fondamentale non beccare reti – ha dichiarato il classe ’95, come riportato da ‘L’Arena’ -. Loro sono un osso duro ma anche noi attraversiamo un ottimo momento di forma. Il Pescara potrebbe anche giocare per il pareggio. Noi invece abbiamo un’unica chance. Io ci credo nell’impresa. L’anno scorso ho sofferto per non aver raggiunto la Serie A con il Palermo. Ora però sono ancora più motivato. Tutto lo spogliatoio è sicuro di potercela fare. Scendiamo in campo per vincere. Sarà una gara emozionante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy