Palermo, Sport Capital Group: “Club rosa ceduto, annullato l’aumento di capitale”. Le loan notes e l’SPV di White…

Attraverso un comunicato ufficiale sul portale del listino Nex, la Sport Capital Group ha ratificato in borsa la cessione in toto delle quote del club rosanero…

Ulteriori dettagli.

La Sport Capital Group ha definitivamente completato l’iter burocratico necessario a cedere in toto le quote del Palermo Calcio, che sono state acquistate da Daniela De Angeli e Rino Foschi.

Di seguito il comunicato ufficiale.

Sport Capital Group desidera informare il mercato del completamento della vendita, in accordo con quanto era stato annunciato lo scorso 14 febbraio 2019, del 100% delle azioni dell’US Città di Palermo SpAMepal Srl. Nell’annuncio del 14 febbraio 2019, di cui sopra, anche la Società ha dichiarato che: ‘Le note sul prestito e i debiti associati alla struttura delle transazioni saranno stabilite nello stesso momento’. Sport Capital Group è in grado di confermare che la filiale interamente controllata, Sport Capital Group Holdings Limited (“SCGH”) ha stipulato in un atto irrevocabile di liquidazione (“Deed”) con la società veicolo (“SPV”) che detiene il prestito di GBP 15 milioni, note (‘Note sui prestiti’) a cui si fa riferimento in un annuncio emesso dalla Società in data 17 gennaio 2019 e che, ai sensi del ‘Deed’, qualsiasi responsabilità o la responsabilità potenziale su SCGH in relazione alle Note di prestito è stata estinta. Effetti finanziari dell’acquisizione e successivo smaltimento di PFC attraverso SCGH / SCGI. In ciascuno degli annunci fatti dalla Compagnia il 17 gennaio e il 14 Febbraio 2019 è stato fatto riferimento alla considerazione ‘nominale’ rispettivamente pagabile e ricevibile dalla Società. I Direttori di Sport Capital Group hanno il piacere qui di ribadire che l’effetto dell’acquisizione e smaltimento sul conto capitale della società è stato trascurabile. L’acquisizione di PFC, annunciata il 17 febbraio 2019, dal momento che in quel periodo il proprietario del Palermo era la SCGI, è stata effettuata dalla società attraverso l’acquisizione di SCGH, di cui SCGI è un’impresa controllata al 100%. Alla luce della seguente cessione dell’investimento sul Palermo Calcio, la società dovrà smaltire o liquidare queste sussidiarie dirette e indirette. Si prevede che i costi di snellimento della struttura della società, così come sono stati descritti, saranno minimi. Il 17 gennaio 2019, la società ha confermato che intendeva intraprendere un programma di emissione di capitale di prestito e il 30 gennaio 2019 ha annunciato un ulteriore programma di emissione azionaria. La cessione della quote del Palermo Calcio significa che la Sport Capital Group non ha l’obbligo immediato di aumentare il capitale aggiuntivo sostanziale ed è stato pertanto convenuto che non dovrà più intraprendere tali programmi di raccolta di capitali. Nessuna sanzione finanziaria si riferisce alla cessazione delle raccolte di fondi della Società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy