Palermo, Sorrentino: “I rosanero hanno tutto per andare in Serie A, faccio il tifo per loro”

L’ex portiere e capitano dei rosanero: “Il Palermo di oggi ha la fortuna di dover giocare meno partite rispetto a quante ne giocammo noi”

L’ex capitano.

I colori rosanero sono rimasti nel cuore di Stefano Sorrentino. L’ex portiere del Palermo, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha paragonato la squadra allenata da Roberto Stellone con quella che nel campionato 2013/2014 stravinse il campionato di Serie B con Iachini in panchina: “Il Palermo di oggi ha la fortuna di dover giocare meno partite rispetto a quante ne giocammo noi. Non è una cosa da poco, perché la B è un campionato molto logorante. Per il resto la squadra ha tutto per giocarsela e ottenere quella promozione che l’anno scorso è sfuggita di un soffio. Da ex capitano faccio il tifo per loro“.

Stellone è subentrato a stagione in corso dopo l’esonero di Tedino, stessa cosa accadde nel Palermo dei record con l’avvicendamento tra Gattuso e Iachini: “Mister Iachini ha avuto grandi meriti ma bisogna riconoscere che Gattuso creò la base iniziale da cui ripartire dopo la retrocessione. Il suo contributo è stato fondamentale in quei pochi mesi in cui è stato sulla panchina rosanero“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy