Palermo, si decide il futuro di Foschi: domani previsto un colloquio

Il direttore dell’Area Tecnica del Palermo domani incontrerà la società per capire quale sarà il suo futuro

Palermo al bivio.

Il caos degli ultimi giorni dovuto all’assetto societario ancora non ben delineato non ha portato nessun tipo di giovamento. L’ultimo giorno di calciomercato è accaduto un po’ di tutto: il licenziamento di Foschi, le dimissioni di Richardson e il saluto di Holdsworth. Una confusione che non ha permesso di operare in una giornata in cui dovevano essere completate le operazioni di mercato per riuscire a mettere a disposizione di Roberto Stellone qualche nuovo elemento.

L’allarme sembrava poi rientrato anche a seguito dell’incontro tra l’amministratore delegato Emanuele Facile e lo stesso Foschi. Nel corso del CdA è però stata approvata la richiesta dell’ad “La rimozione dal suo incarico poiché sono venuti meno i vincoli fiduciari“, per via di “ragioni relative al mancato allineamento alle indicazioni provenienti dal consiglio di amministrazione“. Attualmente il dirigente romagnolo resta in sella nel ruolo di Direttore dell’Area Tecnica, con Facile che è però alla ricerca del suo sostituto.

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, domani sarà una una giornata decisiva qualunque sia il risultato della gara con il Foggia. E’ previsto, infatti, un colloquio in cui verrà deciso il futuro di Rino Foschi: “O dentro o fuori perché questo dissidio con la proprietà non giova a nessuno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy