Palermo, dopo il Foggia si decide: Foschi in bilico, Facile contatta Guidolin. Crack Gunnarsson…

Il futuro del Direttore dell’Area Tecnica del Palermo resta in bilico, Facile studia un piano per convincere Guidolin

Quadro societario.

Il Palermo continua ad essere un cantiere aperto, con gli inglesi che non hanno ancora trovato un equilibrio interno. Dopo gli annunci dei giorni scorsi sia Richardson che Foschi sono rimasti ai loro posti. Il primo momentaneamente avrebbe fatto un dietro-front, mentre il secondo non sarebbe ancora andato via solamente perché Facile non ha ancora trovato un sostituto.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, a dire il vero, il sostituto sarebbe già stato trovato. Si tratta di Francesco Guidolin, con Facile che gli avrebbe avrebbe offerto il ruolo di direttore tecnico. L’ex allenatore rosanero avrebbe, però, già smentito tutto. Il problema fondamentale in questo caso, sarebbe quello economico viste soprattutto le difficoltà della società a pagare i piccoli fornitori.

Intanto per quanto riguarda il campo si ferma anche il difensore Niklas Gunnarsson, ancora non tesserato con la squadra rosanero. Il Palermo può depositare il suo contratto anche più aventi, visto il suo status di svincolato. Il norvegese ha accusato dei problemi muscolari ad un polpaccio. L’insidio terreno di Boccadifalco continua a mietere vittime.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Crazyhorse - 2 anni fa

    Certo, la colpa è del terreno di boccadifalco, manco che questo gunnarson è una pippa..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy