Palermo, sarà tour de force: 7 partite in un mese, i rosanero si giocano la stagione

Il Palermo si proietta alla seconda parte di stagione

palermo

Il Palermo si proietta alla seconda parte di stagione.

I rosanero dal 3 febbraio al 3 marzo dovranno disputare ben sette gare, cinque tra queste contro avversarie che navigano nella zona play-off e di conseguenza dirette concorrenti. Gli uomini guidati da Roberto Boscaglia saranno impegnati più in trasferta che in casa con diversi turni infrasettimanali che saranno in tutto tre. Soltanto due gare potranno essere preparate con la cosiddetta settimana tipo, per tutte le altre servirà gestire le energie. Questa serie di partite inizierà nel pomeriggio di mercoledì quando i rosanero scenderanno in campo al “Renzo Barbera” contro la Ternana capolista che al momento ha addirittura il doppio dei punti del Palermo. Gli umbri finora hanno totalizzato ben 52 punti frutto di 16 vittorie e 4 pareggi, possono anche contare sul miglior attacco con 50 reti segnate e sulla miglior difesa con sole 13 reti subite. Dopo il match contro la compagine guidata da Cristiano Lucarelli, scrive l’edizione odierna de ‘Il Giornale di Sicilia’, ci sarà la trasferta di Avellino che rappresenta la seconda miglior squadra del 2021 con 10 punti conquistati in quattro partite. Il match contro gli irpini sarà seguito da quello contro il Bisceglie che sulla carta dovrebbe essere più abbordabile. Seguiranno due sfida d’alta classifica contro Turris e Catanzaro prima della Viterbese, chiuderà questo ciclo il derby contro il Catania. Il Palermo si gioca il proprio futuro.

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy