Palermo, Salvatore Tuttolomondo: “Udienza rinviata? Il presidente Santoro si è riservato di tutelare le proprie ragioni”

Palermo, Salvatore Tuttolomondo: “Udienza rinviata? Il presidente Santoro si è riservato di tutelare le proprie ragioni”

Le parole del rappresentante di Arkus Network in merito alla decisione della Corte Federale d’Appello di rinviare alla prossima settimana l’udienza

Udienza rinviata a mercoledì 29 maggio, il Palermo dovrà attendere per conoscere il proprio futuro.

Il rappresentante di Arkus Network, Salvatore Tuttolomondo, ai microfoni dei cronisti presenti presso la sede della Corte Federale d’Appello, ha commentato la decisione concernente lo slittamento della sentenza.
“C’è stato un rinvio a mercoledì. Il presidente Santoro alla luce delle notizie di stampa ha ritenuto opportuno astenersi. Quali notizie? Notizie di stampa che anche noi abbiamo appreso adesso, non conosco i contenuti, sarebbero apparentemente diffamatori. Si è riservato di tutelare le proprie ragioni, quindi si è astenuto. Il collegio non ha potuto fare altro che rinviare come prima data utile a mercoledì 29 maggio alle ore 16.30. Se sono pessimista o ottimista? Qui ci sono delle variabili, tipo questa che non era assolutamente preventivata. Ancora dobbiamo attendere giorni, ma resisteremo. Così i playoff sono andati? Non vuol dire nulla questo, tecnicamente e giuridicamente non vuol dire nulla. C’era un oggettivo impedimento oggi. Noi abbiamo insistito, ma ovviamente hanno ribadito che il collegio essendo di numero pari non poteva nemmeno andare avanti a tutela proprio delle ragioni del Palermo Calcio e degli altri intervenuti. Noi viviamo a Roma ma saremmo dovuti scendere a Palermo questa sera in un caso o nell’altro, perché era giusto continuare ad essere presenti”.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. EN28 - 1 anno fa

    Prima vogliono decidere i playout e poi trattare il caso Palermo non mi sembra corretto perché Ciò significa che già hanno deciso che Palermo deve andare in Serie C. Sveglia, non facciamoci prendere in giro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy