Palermo, Puscas dal ritiro della Romania: “Futuro? Ecco dove vorrei giocare se dovessi lasciare la Sicilia”

L’attaccante rumeno del Palermo punta a giocare ai massimi livelli: “Il mio torneo preferito è la Premier League”

Parola a George Puscas.

La mitragliatrice rosanero, che dopo l’ultimo lungo infortunio che ha tenuto Ilija Nestorovski lontano dal campo per quasi due mesi, ha prima ritrovato il gol che mancava da tempo – segnando una doppietta al Perugia -, e poi, dopo il ritorno del capitano rosanero, ha pian piano convissuto col numero 30 riuscendo a mettere a segno ben 5 reti nelle ultime 6 partite, così da contendersi proprio con l’attaccante macedone il primo posto nella classifica dei marcatori del Palermo, si gode qualche giorno da superstar in Romania.

Chiamato in patria dal c.t della Nazionale rumena per prendere parte alle due gare di qualificazione a Euro 2020 in programma il 23 e il 26 marzo, rispettivamente contro Svezia e Isole Faroe, in questi giorni il classe ’96 – racconta l’odierna edizione de Il Giornale di Sicilia -, ha partecipato ad una diretta Instagram organizzata dalla Federcalcio della Romania e ha risposto ad alcune domande dei tifosi suoi suoi obiettivi, e soprattutto sul suo futuro: “Se dovessi lasciare Palermo, non vorrei continuare a giocare in Italia. Mi piacerebbe cambiare campionato perchè sono in Italia da cinque anni e il mio torneo preferito è la Premier League. Vorrei veramente arrivare a giocare ai massimi livelli”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy