Palermo, Ponte confessa: “Non sono un intermediario, mi interessa il club. Presidente? Il 26 ottobre…”

Palermo, Ponte confessa: “Non sono un intermediario, mi interessa il club. Presidente? Il 26 ottobre…”

L’imprenditore svizzero, presente al Renzo Barbera, ha parlato poco prima del calcio d’inizio della sfida tra i rosanero e i pitagorici

Antonio Ponte conferma il suo interesse per il Palermo.

L’imprenditore svizzero, designato a gestire le sorti del club di Viale del Fante, ai microfoni di DAZN, ha ammesso di non considerarsi un intermediario ma di essere realmente interessato all’acquisizione del Palermo.

“Confermo di non essere un intermediario ma di essere in prima persona interessato al Palermo, è possibile che il 26 ottobre possa diventare presidente. Effetto quadrifoglio? Penso che un 25% sia rappresentato dalla squadra, un 25% dai tifosi, un 25% dall’allenatore e l’ultima parte dal manager della società. Speriamo intanto che il Palermo possa fare risultato questa sera, poi vedremo come accadrà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy