Palermo, parla Sagramola: “Dimissioni Di Piazza? Rispondo così. Durante il cda…”

Palermo, parla Sagramola: “Dimissioni Di Piazza? Rispondo così. Durante il cda…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato del Palermo dopo le dimissioni rassegnate da Tony Di Piazza

Non commento oltre. C’è un comunicato ufficiale che spiega tutto molto chiaramente“.

Parola di Rinaldo Sagramola. L’amministratore delegato del Palermo, intervenuto ai microfoni de ‘La Repubblica’, ha detto la sua in merito alla scelta di Tony Di Piazza di rassegnare le proprie dimissioni dalla carica di vicepresidente del Palermo nel corso del cda dello scorso 26 maggio. Attraverso un successivo post pubblicato su Facebook, il noto imprenditore italo-americano ha annunciato di voler mettere in vendita la parte di quote del club rosanero di cui è proprietario.

Palermo, Mirri-Di Piazza e le ragioni della discordia: i nodi Sagramola e Paparesta, l’esposizione mediatica e i dissapori…

La situazione è assai complessa, ma Sagramola ha ribadito che il tutto non andrà a limitare in alcun modo l’operatività della società: “Il clima nel consiglio di amministrazione è sempre rimasto sereno – ha raccontato l’ad rosanero -. I lavori si sono aperti come da prassi con le parole del presidente Mirri, poi ho letto la mia relazione, sono state assunte delle delibere per le quali siamo molto soddisfatti, è stato confermato il budget per le prossime due stagioni, quindi Di Piazza ha confermato le sue dimissioni che aveva già preannunciato. Ma sulla questione non voglio commentare oltre“.

Palermo, il Cda dà una scossa ai rosanero: l’uscita di scena di Di Piazza e il ruolo di Sagramola. L’ad: “Sono soddisfatto”

Nonostante l’emergenza sanitaria abbiamo riconfermato il budget che avevamo previsto per il nostro programma triennale – ha proseguito Sagramola -. Quello di quest’anno era un budget stimato praticamente al buio, senza punti di riferimento. Se non ci fosse stata l’emergenza coronavirus l’avremmo centrato, ma nonostante quello che è accaduto ci siamo discostati di poco rispetto alle nostre previsioni di spesa. Dal punto di vista amministrativo è una bella soddisfazione“, ha concluso.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy