Palermo, parla l’ad Facile: “Entro domani la decisione. Possiamo anche non cedere…”

Palermo, parla l’ad Facile: “Entro domani la decisione. Possiamo anche non cedere…”

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato rosanero Emanuele Facile, relative alla possibile cessione del Palermo calcio

Settimana decisiva su diversi fronti per il Palermo Calcio.

Rimane ancora piuttosto incerto e nebuloso il futuro del club di viale del Fante, le cui quote potrebbero essere cedute entro questa settimana. Tre, al momento, sarebbero le cordate interessate all’acquisizione della società rosanero, che rischierebbe una penalizzazione di due punti in classifica qualora si verificasse il mancato pagamento degli stipendi entro il 16 febbraio.

Per questo motivo, nelle prossime ore, i legali delle rispettive parti con ogni probabilità si incontreranno per valutare l’ipotesi relativa ad un nuovo passaggio di proprietà.

Chi, intervistato ai microfoni di Gds.it, ha provato a far chiarezza è l’amministratore delegato del Palermo Emanuele Facile. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“E’ vero, ci sono delle cordate interessate ed entro domani dovremo prendere una decisione per il bene del club. Stiamo lavorando, ma posso dire che stiamo valutando anche una soluzione interna, ovvero di poter risolvere il tutto noi senza cedere la società. Parlerò con gli azionisti e vedremo cosa fare. Con le cordate interessate al Palermo parliamo ogni giorno, ma come ho detto non escludo di poter risolvere i problemi internamente ed evitare ripercussioni”, ha spiegato.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto-Londra - 6 mesi fa

    Parole parole parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lucka90 - 6 mesi fa

    Facile, inglesini, Zamparini o chi per lui giù le mani dal nostro Palermo e andate via!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy