Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

VERSO LA FINALE PLAYOFF

Palermo-Padova, a Perenzoni la finale playoff: quell’1-1 di Catanzaro… I precedenti

Palermo
Numeri e curiosità su Daniele Perenzoni di Rovereto, arbitro designato per la Finale di ritorno dei playoff Serie C Palermo-Padova, in programma domani alle 21.15 al "Barbera". I precedenti con i rosanero e quei 2 rossi nell'1-1 di Catanzaro...

Mediagol ⚽️

A cura di Simone Ciappa

Mancano poco più di ventiquattro ore alla supersfida, Palermo-Padova, Finale dei playoff di Serie C 2021-2022. Sarà un Barberacompletamente sold out quello che farà da cornice al match in programma domani sera alle 21.15. La compagine rosanero di Silvio Baldini sfiderà la formazione biancoscudata di Massimo Oddo nell'atto finale di questo campionato di Lega Pro che determinerà l'ultima squadra ad essere promossa verso la Serie B.

In occasione della finale dei playoff di Serie C, l'AIA ha reso note le designazioni arbitrali per il match in programma domenica. A dirigere la gara del "Renzo Barbera" sarà il signor Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto. Il fischietto trentino sarà coadiuvato dai signori Antonio Severino di Campobasso (primo assistente), Andrea Niedda di Ozieri (secondo assistente), mentre il quarto ufficiale sarà il signor Ermanno Feliciani di Teramo. Al Var - tecnologia presente in questa edizione della Lega Pro dalle semifinali dei playoff di Serie C - designazione di assoluto livello per la sfida che mette sul piatto una posta in palio altissima. Gli internazionali Michael Fabbri di Ravenna e Daniele Carboni di Napoli, rispettivamente Var e Avar, saranno impegnati a scandagliare ai raggi X ogni singolo fotogramma della finalissima tra Palermo e Padova.

Sono due i precedenti tra il direttore di gara di Rovereto ed il Palermo. Il primo riguarda il pari esterno del "Nicola Ceravolo" contro il Catanzaro, della scorsa stagione di Serie C 2020-2021, terminato 1-1. Una gara durante la quale i rosanero, allora guidati dall'ex tecnico Roberto Boscaglia, si videro sventolare davanti agli occhi per ben due volte il cartellino rosso. Il primo, per somma di ammonizioni ai danni di Odjer, con diversi dubbi sul secondo giallo comminato al centrocampista. Crivello fu invece il destinatario della seconda espulsione per il Palermo, che oltre al rosso ai danni del laterale mancino si vide concedere contro il rigore del momentaneo 1-0 per la formazione calabrese. Dell'ex Alberto Almici il gol del definitivo 1-1 di quella sfida, realizzato all'88' su punizione dall'esterno basso oggi di proprietà della SPAL.

Per quanto riguarda la stagione di Lega Pro in corso, l'unico match dei rosanero diretto dall'arbitro trentino riguarda la gara del "Renzo Barbera" contro il Bari, match d'andata del girone C di Serie C 2021-2022. 0-0 in quell'occasione, con un cartellino rosso per la formazione pugliese, comminato ai danni del palermitano Torregrossa per fallo da ultimo uomo su Edoardo Soleri.

Per quanto concerne il Padova guidato da Massimo Oddo, sono due gli incroci con il signor Perenzoni. Il primo nel campionato 2020-2021, con ricordo amaro per la formazione veneta, che in quell'occasione rimediò un sonoro 3-1 nella sfida esterna del "Turina" contro al FeralpiSalò. Patavini che hanno incrociato il fischietto di Rovereto all'Euganeo, anche in questa stagione, in occasione dello 0-0 della gara d'andata della Finale di Coppa Italia di Serie C contro il Südtirol.

Ventiquattro in totale le apparizioni stagionali per Daniele Perenzoni, tra Coppa Italia Serie C e PrimaveraLega Pro e campionati Primavera. È di 113 cartellini gialli, il numero di ammonizioni comminate durante le gare dirette dal fischietto di Rovereto. Quattro le espulsioni per somma di ammonizioni ed altrettanti sono i rossi diretti comminati. Durante la stagione in corso sono 9 rigori concessi da Perenzoni: 1 nel girone B,  3 nel girone C e 5 nel Campionato Primavera1.