Palermo, obiettivo settimo posto: ai rosanero servono due vittorie, Foggia e Teramo…

La strada per il settimo posto non dipende soltanto dal Palermo: le combinazioni

“Ai rosanero servono 2 successi per insidiare Foggia e Teramo”.

Titola così l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, che punta i riflettori in casa Palermo. Il successo del Foggia ai danni del Monopoli ha regalato di recente agli uomini di Giacomo Filippi la matematica certezza di partecipare ai playoff a due giornate dal termine della regular season. Le prossime gare, dunque, serviranno a Mario Alberto Santana e compagni per cercare di scalare la classifica del Girone C.

La strada per il settimo posto, però, non dipende soltanto dal Palermo. La compagine siciliana, infatti, non solo è costretta a vincere le ultime due partite contro Cavese e Virtus Francavilla, ma dovrà vedere cosa faranno Foggia e Teramo, rispettivamente a tre e ad un punto dai rosanero. Le due squadre in questione, dunque, non dovranno vincere le ultime due partite.

Per quanto riguarda i pugliesi, sarebbero favorevoli al Palermo un pareggio e una sconfitta oppure due pareggi. Ci sarebbe, inoltre, anche una possibilità in cui ai rosanero potrebbero bastare anche una vittoria e un pareggio se i pugliesi andassero in contro a due sconfitte. Il Teramo, invece, con una vittoria e un pareggio, o due pareggi, permetterebbe al Palermo di conquistare il settimo posto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy