Palermo, Lucca e Rauti trascinatori: i ragazzi del ’00 si prendono la scena, i rosanero puntano il terzo posto

I due giovani talenti si prendono la scena e trascinano i rosanero

Lucca

Il Palermo riparte da Cava de’ Tirreni.

I rosanero hanno ottenuto una vittoria striminzita arrivata all’ultimo secondo nella sfida alla Cavese, la rete siglata nei minuti di recupero da Rauti è valsa davvero tanto soprattutto sotto l’aspetto dell’autostima. La risalita in classifica da parte della compagine di mister Boscaglia è merito per lo più della banda dei ragazzi del ’00 che hanno conquistato più di un terzo dei punti  e messo a segno poco più della metà delle marcature della squadra. I nomi chiaramente sono quelli di Rauti e Lucca che, come rivela l’edizione odierna de ‘Il Giornale di Sicilia’, si sono sempre fatti trovare pronti spesso e volentieri alternando le prestazioni positive.

L’attacco del Palermo dopo 18 giornate di campionato ha realizzato 13 reti che possono essere divise in questo modo: quattro Saraniti e Lucca. tre Rauti, una Kanoute e Floriano. I rosanero possono dunque contare sulla freschezza e sulle doti balistiche dei due giovani talenti, ma devono cambiare marcia sotto il profilo realizzativo. Quattro reti nelle ultime cinque gare sono davvero poche, le dirette concorrenti in zona play-off hanno infatti segnato di più. Ci sono addirittura anche diverse squadre nella zona bassa della classifica che sono state più prolifiche sotto porta, solo Vibonese (3), Cavese e Paganese (2) hanno segnato meno. Il terzo posto nel frattempo è lontano solo quattro punti grazie soprattutto all’esplosione dei due giovanissimi talenti che nelle ultime quattro gare (tutte positive in termini di risultati) si sono divisi la gloria in termini di realizzazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy