Palermo, l’infortunio di Palazzi: il report medico e i tempi di recupero del centrocampista rosanero

Le ultime sull’affaticamento muscolare di Andrea Palazzi

Le novità sull’infortunio di Andrea Palazzi.

Palermo-Avellino, il realismo di Braglia: “Il Teramo li ha messi sotto, ma a Terni potevano vincere. Niente gol? Ecco il motivo”

Il centrocampista del Palermo  – arrivato durante l’ultima sessione di calciomercato dal Monza – aveva lasciato il campo dopo circa quindici minuti nel corso della sfida tra i rosanero e la Ternana, terminata con il parziale di 0-0. Nella giornata odierna – come comunicato tramite una nota dal sito ufficiale della società – il giocatore ha effettuato le dovute indagini strumentali con la supervisione del prof. Angelo Iovane, che hanno evidenziato una distrazione muscolare di primo grado al semitendinoso della coscia destra. Il numero 5 rosanero ha già iniziato il percorso fisioterapico del caso,  con i tempi di recupero orientativi che si aggirano intorno alle tre settimane circa.

Calciomercato Catania, Piccolo ad un passo dal club etneo: intesa biennale con l’ex Cremonese, il Palermo…

Palermo-Avellino: domani il mister Roberto Boscaglia in conferenza stampa alla vigilia del match

Messo fin da subito al centro del nuovo progetto tecnico marcato Roberto Boscaglia, il classe ’96 scuola Inter  – in seguito a tale fastidio muscolare accusato in seguito ad uno scatto nei pressi della metà campo- è stato costretto ad abbandonare la gara di Terni,  facendo spazio all’esordio del neo acquisto Broh, autore comunque di una buona prestazione. La mezzala rappresenta come detto un tassello fondamentale nel mosaico tattico palermitano, ed uno stop eccessivamente prolungato potrebbe pesare non poco sulle spalle di un reparto, come quello di centrocampo,  ancora non perfettamente collaudato.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy