Palermo, l’avv. Pantaleone: “Credito Alyssa? Vi dico tutto. Più del 50% è già stato versato”

Palermo, l’avv. Pantaleone: “Credito Alyssa? Vi dico tutto. Più del 50% è già stato versato”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa dell’avvocato Pantaleone, legale del Palermo Calcio

Il Palermo volta pagina.

Ieri la scelta della Corte Federale d’Appello: i rosanero restano in Serie B. E’ stato parzialmente accolto, infatti, il ricorso presentato dalla società di viale del Fante dopo la sentenza del Tribunale Federale Nazionale che ne aveva decretato la retrocessione in terza categoria.

I giudici, dunque, hanno ridotto la sanzione ed afflitto al Palermo una penalizzazione di venti punti. La compagine siciliana chiude così il campionato fuori dai playoff a quota quarantatré punti.

A tal proposito si è espresso anche l’avvocato Pantaleone, legale del Palermo. “Credito Alyssa? La difesa ha sempre sostenuto che questo credito è tutt’altro che inesistente, ha già interessato a livello finanziario le motivazioni economiche della società – sono state le sue parole -. Più del 50% è già stato versato, mi sembra un po’ prematuro di parlare di credito inesistente. Faccio presente che in caso di giurisdizione sportiva è basato su indizi che non hanno alcun valore probatorio. Quello che ha interessato la Procura Federale sono le risultanze dei procedimenti cautelari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy