Palermo, l’ad Facile: “C’è da stare sereni, andiamo avanti. Vogliamo la Serie A”

Palermo, l’ad Facile: “C’è da stare sereni, andiamo avanti. Vogliamo la Serie A”

Le dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato del Palermo Calcio: “Non siamo affatto preoccupati”

Parola ad Emanuele Facile.

La nuova proprietà del club di viale del Fante, secondo quanto riportato dalle edizioni odierne dei quotidiani, sarebbe in seria difficoltà nell’adempiere agli imminenti impegni economici annessi alla gestione inerente la stagione in corso. Ragion per cui, la Lega di Serie B, gli organi di vigilanza della FIGC e adesso anche il sindaco Leoluca Orlando vogliono vederci chiaro in merito al discusso cambio di proprietà ed ai conti del club.

I nuovi proprietari, d’altra parte, non avrebbero ancora fornito i requisiti di onorabilità e solvibilità richiesti dagli organi preposti e dovrà quanto prima produrre la necessaria documentazione per rientrare nei parametri normativi e non incorrere in sanzioni.

Intanto, l’amministratore delegato del Palermo Emanuele Facile, intervistato ai microfoni di Gds.it, ha provato a fare chiarezza. “Non siamo affatto preoccupati e andiamo avanti per la nostra strada. C’è solo da stare sereni e pensare alla squadra. Mercato? Dipende da Foschi e Stellone, sono loro a valutare la rosa e se non ci saranno innesti da fare allora rimarremo così. Il nostro obiettivo, al di là del mercato, è quello di andare in serie A”, ha dichiarato.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. francogianni - 10 mesi fa

    Mi pare che questo signore abbia una bella faccia tosta….!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy