Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

VERSO LA FINALE PLAYOFF

Palermo, la metamorfosi di Baldini: il sogno Serie B passa dalle trasferte

Palermo

Il Palermo di Silvio Baldini, domenica in campo all'Euganeo, è reduce da cinque vittorie esterne consecutive, tre ai playoff. Trasferta, da tabù a certezza: i rosanero vogliono costruire il sogno Serie B lontano dal Barbera

Mediagol ⚽️

"Brilla il Palermo da viaggio, una squadra da trasferta". Titola così l'edizione odierna de "La Gazzetta dello Sport edizione Sicilia & Calabria". Il noto quotidiano sportivo punta i riflettori sul match d'andata della Finale playoff tra Padova e Palermo, che andrà in scena domenica 5 giugno alle 21.00.

La "rosea" si sofferma sul cambio di marcia che la formazione rosanero guidata da Silvio Baldini ha innescato nel corso della parte finale della regular season e che sta caratterizzando questi playoff. La squadra siciliana ha infatti trasformato il trend negativo delle trasferte in una vera e propria arma a suo vantaggio. Le prestazioni esterne, che fino a poco tempo fa erano il "tallone d'Achille" della squadra di capitan De Rose e compagni", sono adesso il punto di forma della formazione rosanero. L'ultimo ko esterno dei rosa è datato 26 febbraio 2022, sconfitta maturata contro la Virtus Francavilla. Da lì, Baldini ha plasmato un Palermo diverso, formato trasferta, collezionando successi esterni contro Avellino, Monopoli e Bari nella regular season. Vittorie che hanno dato morale alla formazione rosa e sui quali si fondano le brillanti prestazioni delle trasferte di Trieste, Chiavari e Salò dei playoff promozione.

Dall'altro lato il Padova, che ha costruito i successi in campionato tra le mura amiche dell'"Euganeo". La formazione patavina nel corso della regular season si è poi dovuta arrendere  al secondo posto, a cospetto di un Südtirol che ha fondato sul bassissimo numero di gol subiti, l'arma vincente per la promozione in B. La compagine biancoscudata ha iniziato a cedere proprio nel finale di stagione, quando dall'1-0 contro la Virtus Verona sono passati sotto 1-2, nello scoramento dovuto al concomitante successo della formazione altoatesina contro la Triestina. Nei playoff il ko interno contro la Juventus Under23 che non ha poi sortito alcun effetto, dato il miglio piazzamento in campionato dei veneti. A Catanzaro il successo che ha ridato fiducia e forza alla squadra di Oddo.

A Padova si studiano tutte le contromisure per arginare la formazione di Silvio Baldini, "che ha assunto le forme di una supersquadra" - chiude così la rosea.