Palermo, inglesi allo scoperto: Global Futures e la società “madre” quotata in Borsa…

Palermo, inglesi allo scoperto: Global Futures e la società “madre” quotata in Borsa…

Ulteriori dettagli sulla società che ha acquisito le quote del Palermo Calcio

S’è fatta attendere, ma la London Calling è arrivata in tempo

Una frase emblematica tratta dalle pagine dell’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, per sottolineare come l’annuncio di Clive Richardson e della sua Global Futures Sports & Entertainment sia arrivato quasi “fuori tempo massimo“. Il noto quotidiano regionale, infatti, approfondisce stamane i dettagli della nuova società che ha acquisito in toto le quote del Palermo Calcio, affermando come chi investirà lo dovrebbe fare tramite una società quotata in Borsa ancora rimasta ignota nonostante la firma sull’atto notarile e facente riferimento sempre a Richardson e soci, che non immetteranno dei capitali in prima persona, se non per ciò che concerne l’investimento iniziale.

(Stadio, centro sportivo e marketing: queste le tre colonne portanti del progetto di Richardson a Palermo…)

Il piano degli inglesi, difatti, sarebbe quello di allargare la struttura a dei nuovi investitori sfruttando una società “madre” presente sul mercato azionario. Intanto i tre azionisti della Global Futures (Richardson, Sheehan e Cleverley) sono il punto di partenza dell’affare con un investimento iniziale di 22,8 milioni di euro per riscuotere il credito di Alyssa: “Di fatto – si legge sul quotidiano regionale –, il Palermo rientrerà in un fondo di venture capital col quale attrarre quanti più investitori possibili nel futuro“. Il gruppo di Richardson ha un valore nominale di 100 sterline ma ciò non deve destare preoccupazione in quanto gestisce un giro d’affari pari a mezzo miliardo con alla base un gruppo quotato in Borsa.

(Palermo, oggi Richardson in città con Zamparini e Platt: il programma)

Per quanto riguarda Clive Richardson, del nuovo patron rosanero si sa che ha iniziato a lavorare nel mondo informatico e tecnologico per poi passare al settore assicurativo. Da lì il salto nel marketing e nella finanza nel 2007: prima si è occupato della gestione patrimoniale, poi ha diviso la sua carriera tra Londra ed Emirati Arabi lavorando per Questra, ed è proprio qui che inizia ad occuparsi di sport. Richardson è presente in varie attività nella Global Futures, tra le quali la sezione Sports & Entertaiment che ha rilevato il Palermo Calcio.

(Tutto sulla Global Futures Sports & Entertainment Ltd, la società che ha acquistato il Palermo)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy