Palermo in Serie C, Luca Toni: “Non mi capacito, chissà cosa c’è dietro…”

Palermo in Serie C, Luca Toni: “Non mi capacito, chissà cosa c’è dietro…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’ex attaccante del Palermo: “Il Verona ha l’enorme fortuna di passare dai playoff nei quali non ci sono più i rosanero”

juventus

Giorni caldi in casa Palermo.

Il club di viale del Fante dopo la richiesta di sospensione dei playoff rigettata nella giornata di giovedì dalla Corte Federale d’Appello, è in attesa del secondo grado di giudizio in seguito alla sentenza del Tribunale Federale Nazionale della Figc che ne ha decretato la retrocessione in Serie C per presunti illeciti amministrativi.

Chi ha detto la sua in merito alla situazione delicata vissuta dal club di viale del Fante è stato anche l’ex attaccante del Palermo Luca Toni, che in Sicilia ha indossato la maglia rosanero dal 2003 al 2005. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Non riesco a capacitarmi di quello che è successo. Aspettano la fine per dire: bene, siete terzi, grazie e adesso retrocedete. Di fatto, tutto è stato scombussolato. Classifica e senso dei playoff. Non so cosa c’è dietro. Ma così non va”, ha spiegato Toni.

“Playoff? L’Hellas è tra le più forti in corsa. Ha investito molto. Può andare fine fondo. Già doveva vincere campionato. Ma ha questa enorme fortuna di passare dai playoff nei quali non c’è più il Palermo. E la metto tra le candidate alla vittoria finale”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy