Palermo, il pensiero di Ignazio Arcoleo: “Mi dispiace per Stellone. I rosanero hanno le carte in regola per andare in Serie A”

Palermo, il pensiero di Ignazio Arcoleo: “Mi dispiace per Stellone. I rosanero hanno le carte in regola per andare in Serie A”

“Il Palermo ha fatto finora né più né meno lo stesso percorso dello scorso anno con Tedino”

La scelta.

La decisione maturata nella notte scorsa ha portato il Palermo ad esonerare Roberto Stellone. Al tecnico romano è costato carissimo il pareggio interno per 1-1 rimediato contro il Padova. I rosanero sono ancora in corsa per raggiungere l’obiettivo della promozione nella massima serie, ma adesso è vietato fare passi falsi. In serata è sbarcato in città anche il nuovo allenatore: Delio Rossi (l’ufficialità dovrebbe arrivare in giornata), che quindi guiderà la squadra per le restanti quattro gare di campionato. Intervistato da Il Giornale di Sicilia, l’ex calciatore e allenatore del Palermo, Ignazio Arcoleo ha espresso il suo parere sulla scelta presa dalla società rosanero: “Mi dispiace, lui (Stellone, ndr) ha fatto un buon lavoro. Il Palermo ha fatto finora né più né meno lo stesso percorso dello scorso anno con Tedino, partendo benissimo e crollando a livello nervoso. Tante vicende non hanno aiutato la squadra, ma questo Palermo ha tutte le carte in regola per andare in Serie A“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy