Palermo, il pensiero di Balata: “Deferimento? C’è tanto dolore, città e tifosi meritano il meglio”

Palermo, il pensiero di Balata: “Deferimento? C’è tanto dolore, città e tifosi meritano il meglio”

Il presidente della Lega B affranto per la decisione presa dal Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare di deferire il club di Viale del Fante

Mauro Balata affranto per tutto quello che ha colpito il Palermo nella giornata di lunedì.

Il Palermo Calcio e Maurizio Zamparini sono stati deferiti al Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare per una serie di irregolarità gestionali ed amministrative. In particolare, la società di viale del Fante è stata deferita per responsabilità diretta e per responsabilità oggettiva. Sulla questione si è espresso il presidente della Lega B, ai microfoni di Ansa.it.

“Ho appreso stamattina del deferimento del Palermo, non ho avuto tempo di approfondire. Certamente, però, c’è dolore per una città, un popolo, un territorio e una tifoseria così importanti. Le tempistiche della decisione del Tribunale federale non le decide la nostra Lega, vedremo da domani quando approfondiremo il tema. Credo che una città così bella, una tifoseria così importante e un asset tra i principali del calcio italiano debbano aspirare ad avere le migliori proprietà e i migliori uomini per continuare a esprimersi al meglio”.

1 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

  1. spargi49 - 11 mesi fa

    Deferito il Palermo e va bene!ma quelli che dovevano controllare che la documentazione per l’iscrizione fosse regolare non sono minimamente messi in dubbio sul loro operato! Come minimo si potrebbe pensare che abbiano ricevuto qualcosa per chiudere uno o più occhi.xi ritroviamo ancora una volta con una giustizia sportiva e non , inadeguata ai tempi moderni.

Recupera Password

accettazione privacy