Palermo, il giorno di Arkus Network: finora versati solamente 100 mila euro

Palermo, il giorno di Arkus Network: finora versati solamente 100 mila euro

La società italiana da venerdì scorso detiene il 100% delle quote del club di viale del Fante

Poche ore.

Alle 12 di quest’oggi al Mondello Palace la nuova proprietà del Palermo illustrerà alla stampa tutti i progetti per rilanciare a livello economico-finanziario il club di viale del Fante. L’ufficialità dell’acquisto da parte della società italiana, Arkus Network, è arrivato nella giornata di venerdì scorso. Ad acquistare il Palermo è stata la società veicolo Sporting Network srl, controllata dalla stessa Arkus al 50%, da Amandatour al 30% e High Share Holding al 20%.

Palermo-Arkus Network: mercoledì la conferenza stampa della nuova proprietà, dichiarazioni live su Mediagol.it

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, però, al momento la società risaluterebbe essere ancora inattiva: “La società indicata dallo stesso club come nuova proprietaria della holding Palermo Football Club Spa ha deliberato un capitale sociale di cinque milioni di euro, ma alla data di ieri ne ha versati solo centomila. Il versamento del capitale è atteso nei prossimi giorni per poter iniziare ad immettere fondi nel Palermo, con le scadenze che dovrebbero essere previste dal contratto firmato dal notaio Gattuso lo scorso 3 maggio“.

Palermo, il messaggio della Curva Nord 12 ad Arkus Network: “Avete la nostra fiducia, ma…”

A chiarire i dubbi e le perplessità, quest’oggi, saranno gli stessi attori principali dell’operazione che hanno in mente di rispondere a tutti i quesiti che gli verranno posti in merito alla solidità economica e alla progettualità per il risanamento dei debiti e il rilancio del club dal punto di vista sportivo. Nel breve, infatti, arriveranno le prime scadenze da rispettare, le quali hanno come data ultima il prossimo 24 giugno.

Palermo, le prime scadenze per Arkus Network: il 24 giugno la data ultima

Intanto sulla vicenda si è anche espresso il sindaco del capoluogo siciliano, Leoluca Orlando, che nei giorni scorsi ha parlato con il neo presidente rosanero Alessandro Albanese: “Con il presidente Albanese abbiamo avuto una breve telefonata informale nel corso della quale gli ho ribadito la mia posizione che è nota da tempo. Sono pronto a incontrare i nuovi proprietari del Palermo nel momento stesso in cui arriverà dalla Lega e dalla Federcalcio la conferma che tutta la documentazione prevista dalle norme per il passaggio di proprietà è completa“.

Palermo-Arkus Network, il sindaco Orlando: “Ecco quando incontrerò la nuova proprietà”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy