Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, il derby costa caro: contro il Bari obbligatoria la vittoria

Palermo, il derby costa caro: contro il Bari obbligatoria la vittoria

I punti persi nel derby contro il Catania pesano non poco sulle spalle del Palermo, costretto a vincere contro il Bari per non abbandonare la corsa alla promozione diretta in Serie B

Mediagol (ls) ⚽️

"Doveva essere uno scontro diretto, rischia di diventare l’ultima spiaggia. Palermo-Bari non è più la partita per l’assalto alla vetta, ma quella per tentare di restare sulla scia di una capolista che, dal canto suo, al «Barbera» si gioca le prime vere chance di fuga in questa stagione". Così l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, che punta i riflettori sullo scontro diretto con il Bari che attende il Palermo. La formazione di Giacomo Filippi deve assolutamente rifarsi dopo la pesante sconfitta per 2-0 nel derby siciliano contro il Catania, insuccesso che potrebbe lasciare strascichi emotivi non indifferenti sul morale della squadra. La classifica, ad oggi, è tutta dalla parte dei galletti, con un + 8 sui rosanero che potrebbe trasformarsi in una forbice sempre più ampia nel caso di una nuova sconfitta  da parte dei rosanero.

"Per il Palermo, però, anche solo mantenere invariate le distanze complicherebbe di molto i propri piani per la promozione diretta. Lo dice la storia, quella che non ha mai visto i rosanero rimontare un tale divario per festeggiare il salto di categoria", prosegue il quotidiano. Una gara da dentro o fuori, con l'equilibrio psicologico che adesso è tutto in sfavore dei siciliani. Qualora il Palermo fosse uscito con i tre punti dal 'Massimino', la pressione sarebbe stata tutta sul Bari, con il fiato dei rosanero sul collo. Adesso, invece, i biancorossi hanno la ghiotta possibilità di fare potenzialmente fuori gli uomini di Filippi dalla corsa promozione, sferrando in casa dei rosa il colpo del probabile k.o definitivo.

"Impresa non certo semplice, perché i «galletti» sono - al pari della Turris - la miglior squadra da trasferta del Girone C, ma gli uomini di Filippi in casa hanno un ruolino di marcia da capolista. Un appiglio a cui reggersi forte, per quanto il derby di domenica abbia cambiato i connotati a questo scontro diretto", chiude il GdS.

tutte le notizie di