Palermo, Foschi sulla cessione: “Zamparini vuole lasciare ma non è facile, è innamorato del calcio e non vorrei…”

Palermo, Foschi sulla cessione: “Zamparini vuole lasciare ma non è facile, è innamorato del calcio e non vorrei…”

Le parole del direttore dell’area tecnica rosanero in merito all’ipotetica cessione del club di Viale del Fante

La cessione societaria è l’argomento che tiene banco al momento in casa Palermo.

Cessione Palermo, bilancio e due diligence i nodi da sciogliere: Ponte non molla, Follieri scalpita. L’esclusiva all’imprenditore pugliese…

Il direttore dell’area tecnica Rino Foschi, intervistato dalla redazione di RMC Sport, alla domanda relativa al possibile passaggio di proprietà da Maurizio Zamparini a Raffaello Follieri ha preferito astenersi.

La cessione del club di Viale del Fante non riguarda in prima persona soltanto l’imprenditore foggiano bensì anche Antonio Ponte ed una cordata americana.

Il dirigente rosanero, nel rilasciare le seguenti dichiarazioni, ha parlato del rapporto di amicizia che lo lega al patron friulano.

“Io non mi interesso di queste cose, penso alla parte tecnica. Zamparini è intenzionato a passare la mano, ma non è facile. Lui stesso è innamorato del calcio, non è facile ma ci sta lavorando a malincuore. Mi dispiacerebbe se passasse la mano, mi sono sempre trovato bene con Zamparini“, sono state le sue parole.

VIDEO Serie B, il Palermo fa la voce grossa: l’attacco di Stellone è micidiale…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy