Palermo, Foschi saluta: il ds prima di lasciare i rosanero fa un ultimo regalo…

Palermo, Foschi saluta: il ds prima di lasciare i rosanero fa un ultimo regalo…

Lucchesi in conferenza stampa sul futuro del direttore sportivo: “Come altre posizioni, è in via di valutazione”

Foschi fa un ultimo regalo al Palermo, nel giorno di un addio che rischia ancora di non essere formalizzato“.

Apre così l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia parlando della posizione dell’attuale ds rosanero Rino Foschi. Il dirigente romagnolo nella giornata di ieri è stato in sede per diverse ore, uscendo alle 13.30 circa. Foschi prima di salutare ha però definito la cessione di Josip Posavec a titolo definitivo all’Hajduk Spalato. Un affare da circa 200 mila euro, col portiere che ha firmato con la squadra croata fino al 2023.

Calciomercato Palermo, ufficiale: Posavec ceduto a titolo definitivo. Il comunicato

Foschi? Come altre posizioni, è in via di valutazione“, ha dichiarato il direttore generale del Palermo Fabrizio Lucchesi nel corso della presentazione del nuovo tecnico Pasquale Marino. Una fase di stallo che deriva dal contratto che lega Foschi al club rosanero fino al 2020: “Esonerarlo vorrebbe dire garantirgli lo stipendio fino al 2020 e non ci sono i presupposti per una risoluzione consensuale“.

VIDEO Palermo, Foschi scuro in volto lascia la sede del club: “Non ho voglia”

Il ruolo di ds ad interim verrà svolto da Lucchesi, il quale dovrà risolvere diverse grane: sia per quanto riguarda i contratti in scadenza, sia per i calciatori che hanno degli ingaggi fuori budget: “Se ci sono giocatori funzionali che rientrano nei parametri aziendali, allora restano. Non ci sono però incedibili. Tutta una serie di ingaggi, oggi, è fuori da ogni grazia di Dio. Se il Palermo ha fatto 47 milioni di debiti è perché si è tenuto un tenore di vita che non è paragonabile ai ricavi aziendali. Si è creata una voragine e dobbiamo lavorare. L’ambizione c’è ed è tanta – conclude Lucchesi – ma nel pallone contano i fatti, non le parole. Facciamo un punto in meno, ma mettiamo il Palermo in salvezza“.

Lucchesi: “Foschi? Nei prossimi giorni valuteremo la sua posizione”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy