Palermo, Foschi: “Accettiamo il verdetto con professionalità, ora dobbiamo ripartire”

Palermo, Foschi: “Accettiamo il verdetto con professionalità, ora dobbiamo ripartire”

Il direttore sportivo del club rosanero, Rino Foschi, commenta il successo ottenuto in appello dalla società siciliana

La parola a Rino Foschi.

Il direttore sportivo del Palermo Calcio, intervistato da Il Giornale di Sicilia, ha commentato con le seguenti dichiarazioni il successo ottenuto ieri in appello dalla società siciliana, che ha ribaltato la sentenza di primo grado del TFN evitando in questo modo la retrocessione del club rosanero in Serie C e mantenendo dunque il proprio posto tra i cadetti, con l’obiettivo di centrare la promozione in A la prossima stagione.

Accettiamo il verdetto con professionalità e adesso abbiamo chiuso col passato. L’abbiamo pagato caro, ora dobbiamo ripartire per fare meglio dell’anno scorso, col nostro pubblico e con la nuova proprietà“.

(Foschi: “Pagato per quello che non abbiamo commesso, contenti per questa sentenza”)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-5345498 - 6 mesi fa

    Se quest’anno il Palermo non è sparito dal panorama del calcio italiano lo dobbiamo solo a te e al lavoro che hai fatto. Grazie Rino Foschi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy