Palermo, Delio Rossi sull’addio: “La società ha voluto così. Mi auguro che Marino…”

Palermo, Delio Rossi sull’addio: “La società ha voluto così. Mi auguro che Marino…”

Le dichiarazioni di Delio Rossi sull’addio al Palermo e sulla scelta della società di ingaggiare Pasquale Marino come suo sostituto

delio rossi

Pasquale Marino è il nuovo tecnico del Palermo.

Le strade di Delio Rossi e del club di Viale del Fante si sono separate ancora, dopo il distacco avvenuto nel 2011, stagione gloriosa per i rosanero che conquistarono l’ottavo posto della massima serie e approdarono in finale di Coppa Italia. La seconda avventura ai siciliani, iniziata ad aprile a seguito dell’esonero di Roberto Stellone, invece è durata meno ed è stata senza dubbio meno gloriosa, macchiata dal caos giudiziario che ha impedito alla squadra, che aveva concluso l’annata al terzo posto della classifica, di giocare i play-off. Infine, un incontro con la nuova proprietà ha definitivamente posto fine alla parentesi: sarà l’ex Spezia ad allenare il Palermo nella prossima stagione.

L’allenatore originario di Rimini, intervenuto ai microfoni di ‘PianetaSerieB’, ha ripercorso i due mesi trascorsi alla guida dei rosanero e ha commentato la scelta di non proseguire il rapporto:
Per quanto mi riguarda non c’è stato nessun addio. Semplicemente è stata una scelta della società e ne ho preso atto. Marino? Ad essere onesto, non importa il mio parere personale sulla scelta di lui come mio sostituto. Mi auguro solo che faccia il bene del Palermo. In questo finale di stagione c’è stato molto rammarico e dispiacere per il caos giudiziario perché questa situazione non ci ha permesso il nostro obiettivo principale, la promozione in Serie A. Tra l’altro sono giunto a Palermo anche in ottica play-off, ma non ci hanno dato l’opportunità di disputarli. Non è colpa di nessuno. Arkus Network? Difficile esprimermi perché non li conosco. Sono giunto a Palermo prima di loro e li ho incontrati solo una volta. Successivamente ci siamo persi di vista, anche perché è iniziata la querelle giudiziaria. Il mio augurio è solo che facciano bene per il Palermo e la città. Il mio futuro? Sto valutando diverse proposte, vedremo cosa succederà“.

Palermo-Delio Rossi, lasciarsi un giorno a Roma: Lucchesi congeda il tecnico e si prepara ad annunciare il suo erede. Il futuro di Foschi…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy