Palermo, Dario Mirri rivela: “Documentazione ricevuta, vi dico cosa manca. Debiti del club? Ecco a quanto ammontano”

Le dichiarazioni rilasciate dal noto imprenditore palermitano: “Quando andrò da Foschi col compratore? Da un giorno all’altro…”

“Ieri è arrivata tutta la documentazione necessaria, dunque non era così lunga da produrre. Mancano i certificati dell’Agenzia delle Entrate e Durc che speriamo possano arrivare presto”.

Parola di Dario Mirri. Il noto imprenditore palermitano, che di recente ha immesso nelle casse del Palermo Calcio 2,8 milioni di euro, permettendo il pagamento degli stipendi in cambio della gestione per i prossimi quattro anni degli spazi pubblicitari dello Stadio, è stato intervistato ai microfoni di Tgs. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Quantificare i tempi della due diligence ed i debiti? Da oggi ad un paio di giorni, ma i documenti sono abbastanza chiari. Posso già dire che il debito del Palermo ammonta a circa 47 milioni di euro. Quando andrò da Foschi col compratore? Sogno di poterlo fare anche domani, penso però possa succedere da un giorno all’altro. Una volta ricevuti i documenti possiamo fare il giro dei soggetti credibili e migliori possibili che possono salvare il Palermo”, ha spiegato Mirri.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lucka90 - 2 anni fa

    Cedete ai facoltosi americani!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy