Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

La storia

Palermo, dal 1954 a Frosinone: in settant’anni mai una soddisfazione agli spareggi

Un tabù da sfatare: il Palermo di Silvio Baldini si appresta ad affrontare i playoff di Serie C con il sogno B nella testa

Mediagol ⚽️️

"Questione di feeling. Quello che tra il Palermo e i play-off, in quasi settant’anni di storia, non è mai sbocciato. Che servano per salire di categoria o per evitare la retrocessione, gli spareggi di fine anno sono un tabù in viale del Fante", apre così l'edizione odierna del noto quotidiano "Giornale di Sicilia" che punta i riflettori sulla storia del club di Dario Mirri.

L'ultimo treno per la promozione in Serie B del Palermo di Silvio Baldini passa proprio dai playoff che inizieranno domenica 1 maggio. Brunori e compagni sono già qualificati al primo turno Nazionale e, pertanto, debutteranno la domenica successiva in trasferta. "Una storia con poco rosa e molto nero, che inizia addirittura dal 1954", si legge sul Gds. "In Serie A, in quel caso, (...) un normale arrivo a pari punti a tre squadre, tra Palermo, Spal e Udinese, con un triangolare decisivo per decretare l’ultima retrocessa in Serie B, oltre al Legnano". I rosanero allora guidati da Nicolosi furono condannati da un pareggio contro i friulani e da una sconfitta contro gli estensi.

Nel 1999 il Palermo perse il doppio confronto col Savoia, rinunciando all'approdo in cadetteria. La beffa più cocente risale al 2018 dove in quel di Frosinone i rosa persero la Serie A in una partita che ha avuto strascichi legali fino a pochi giorni fa. "Infine, l’anno scorso, il doppio confronto con l’Avellino spense anzitempo i sogni di gloria di un Palermo chiamato oggi a provarci di nuovo. Per porre fine ad una maledizione che dura da quasi settant’anni", chiosa l'edizione odierna del "Giornale di Sicilia".

 

tutte le notizie di