Palermo, Curva Nord 12: “Incontrato sindaco Orlando, Zamparini non sarà più…”

Palermo, Curva Nord 12: “Incontrato sindaco Orlando, Zamparini non sarà più…”

Il comunicato della Curva Nord 12: “Ieri abbiamo incontrato il sindaco Orlando, ci ha riferito che Zamparini non sarà più presente all’interno della società rosanero”.

Maurizio Zamparini non sarà più presente all’interno della società rosanero. Questo quanto riferito ieri sera dal sindaco Leoluca Orlando a una delegazione di tifosi che lo hanno raggiunto a Palazzo delle Aquile, al termine della mega-contestazione organizzata nel pomeriggio di venerdì 23 giugno.

VIDEO Tifosi Palermo e la manifestazione contro Zamparini

Oltre 500 tifosi rosanero che intonavano un unico coro: “Via Zamparini dalla società”. La richiesta di chiarezza a Paul Baccaglini, sulla carta nuovo proprietario del club, dovrebbe fruttare una risposta nelle prossime ore, quando l’ex inviato de Le Iene raggiungerà – due mesi dopo l’ultima volta – il capoluogo siciliano.

“In seguito alla protesta tenutasi mercoledì allo stadio e agli inviti rivolti al sindaco Orlando di dare chiarezza sulla trattativa Zamparini – Baccaglini, ieri abbiamo così ottenuto l’incontro col primo cittadino che ha riferito, alla delegazione presente, che la vendita della società avverrà in favore del gruppo capeggiato dall’italo-americano e che Zamparini non sarà più presente all’interno della società rosanero – scrive in un comunicato la Curva Nord 12 -. Ringraziamo coloro che hanno partecipato ieri alla protesta… rivedere vecchie facce, tifosi storici e semplici abbonati marciare tutti insieme contro la cattiva gestione degli ultimi anni è stata una sensazione meravigliosa. Zamparini capisca che si trova in un tunnel senza uscita… deve cedere! Nessuno scampo, nessuna alternativa. Quella di ieri non è una conclusione ma l’inizio di un percorso perché non valutiamo nessuna possibilità dove Zamparini possa rimanere in capo o compartecipe in questa società“.

Intanto, già questa mattina era arrivata il commento di Maurizio Zamparini in risposta alla manifestazione dei tifosi “in difesa dei colori rosanero“.

A contestarmi – ha detto l’imprenditore friulanosono quelli dei centri sociali. Il 98% dei tifosi palermitani mi vuole bene“. E su Baccaglini ha poi aggiunto: “Non gli pago alcuno stipendio.

Entro il 30 giugno, come da nota ufficiale, l’effettivo passaggio di proprietà.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vabbe' - 3 anni fa

    l’argomento è il Palermo e non Orlando…è giusto che il sindaco venga chiamato in causa in un momento cosi’ delicato.Poi ,chi non è d’accordo se ne faccia una ragione; cercatevi un candidato che vinca le prossime elezioni… ma che ne parliate su Mediagol è ridicolo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Elio Munì - 3 anni fa

    Orlando nooooooooo, mi ricorda un fallimento!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Michele Michele - 3 anni fa

    Si vero è, da domani a Palermo non ci saranno più disoccupati, non ci sara piu immondizia per le strade ed il tram passerà in tutta la città quindi dallo zen, zona industriale a bonagia, passando da falsomiele, guadagna e zisa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Francesco Merendino - 3 anni fa

    Ed infatti ha scelto DS e allenatore…Ancora una volta il SindacoOllando dice ciò che la gente vuol sentirsi dire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ennio Tripi - 3 anni fa

      Aspetta….parli di calcio o di politica ????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Francesco Merendino - 3 anni fa

      Ennio Tripi hai visto? In un colpo, due argomenti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. nick - 3 anni fa

    Se non ci sarà perché sceglie mister allenatore e continua a vendersi i giocatori? Vorrei farvi notare che non c’erano allenatore e ds e già si accordava con l’udinese per pezzella e cedeva pure gonzalez e il brasiliano.
    Insomma il closing si potrà pure fare ma temo sia solo di facciata..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy