Palermo, cuore e carattere: a Terni un passo in avanti, ma per decollare servono i gol

L’analisi del ‘Giornale di Sicilia’ dopo Ternana-Palermo

“Cuore e carattere, il Palermo cresce. Per decollare ora servono i gol”.

Titola così l’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia’, che punta i riflettori sulle prestazioni offerte fin qui dagli uomini di Roberto Boscaglia. Il Palermo è l’unica squadra del Girone C di Serie C a non avere ancora messo a segno un gol dopo due giornate di campionato. Tuttavia, rispetto all’esordio contro il Teramo, a Terni “qualche spunto in contropiede si è visto”.

Un punto prezioso, quello conquistato contro la Ternana, “merito dell’impostazione di gioco data da Boscaglia”, si legge. Il 3-5-2, infatti, “ha nascosto le lacune di una squadra ancora indietro nella condizione”. Un modulo che il tecnico rosanero con ogni probabilità riproporrà anche in occasione della sfida ravvicinata contro l’Avellino, in programma domenica pomeriggio allo Stadio “Renzo Barbera”.

Il doppio forfait di Corrado e Crivello ha costretto il coach ex Trapani a a mischiare le carte alla ricerca di una soluzione tattica competitiva e credibile. L’obiettivo, d’altra parte, era solo uno: andare a Terni e mostrare di essere squadra. E nonostante il Palermo non abbia certamente sfoderato una prestazione memorabile, il passo in avanti, sotto questo punto di vista, è innegabile. “Un progresso che però non è bastato a sbloccare il Palermo, ancora a caccia del primo gol tra i professionisti”, conclude il noto quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy