Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

VERSO L'ESORDIO

Palermo, Bettella pronto all’esordio: contro l’Ascoli chance per l’ex Monza

Palermo
Davide Bettella pronto all'esordio contro l'Ascoli., l'ex Monza cerca il riscatto

Mediagol ⚽️

Mancano poco più di quarantotto ore al match casalingo contro l'Ascoli. Il Palermo FC guidato da Eugenio Corini si appresta ad affrontare la formazione marchigiana del tecnico Cristian Bucchi, nella sfida valida per la terza giornata del campionato di Serie B 2022-2023, in programma sabato 27 agosto allo stadio "Renzo Barbera" alle 20:45.

Sarà assente Ivan Marconi, assente forzato dopo il turno di squalifica rimediato dal giudice sportivo a causa dell’espulsione di Bari. Per Bettella si prospetta un esordio da titolare con la maglia del Palermo - riporta l'edizione odierna del "Giornale di Sicilia". Bettella, è sbarcato nel capoluogo siciliano giusto qualche ora dopo la partenza dei suoi compagni alla volta di Bari. Al rientro della squadra, ha svolto il suo primo allenamento in gruppo e Corini lo ha subito gettato nella mischia con tutti gli ultimi arrivati, Francesco Di Mariano e Leo Stulac. E' chiaro che il tecnico intenda integrare il prima possibile gli innesti giunti in città in questi giorni, tutti e tre con urgenze diverse tra loro. L’inserimento di Bettella nell’undici di partenza è inevitabile per questioni numeriche, mentre gli altri due neo-rosanero diventano fondamentali per il cambio di modulo - scrive il noto quotidiano.

Con l'assenza forzata di Ivan Marconi, i centrali mancini sono praticamente esauriti e le alternative rispondono ai nomi di Edoardo Lancini, Michele Somma e Manuel Peretti. Due esuberi e uno che per caratteristiche gioca parecchio col destro, anche per avviare l’azione. Vedere dunque all'opera sabato sera l’ex Monza è più che un'ipotesi. Il centrale di difesa non viene da due stagioni semplicissime e poco più di un mese fa ha fatto tremare lo staff monzese per un infortunio alla caviglia rimediato in amichevole col Bellinzona, ma alla fine si è trattato solo di una distorsione e già dal primo giorno a Boccadifalco ha lavorato con i nuovi compagni. Alla prima esercitazione tattica, Corini lo ha messo sul centrosinistra della linea a quattro. Dove solitamente gioca Marconi e dove sabato, contro l'Ascoli al "Barbera", toccherà a lui far coppia con Nedelcearu. Con l’obiettivo di conquistarsi sul campo la conferma in quel ruolo - conclude il GdS.

tutte le notizie di