Palermo-Avellino, Rauti verso la conferma dal 1′: il tandem con Lucca e i complimenti di Boscaglia…

E’ stato tra i migliori in campo in occasione della partita di Terni

E’ stato tra i migliori in campo in occasione della sfida contro la Ternana.

Stiamo parlando di Nicola Rauti. Dopo l’ottima prestazione offerta a Terni, all’esordio con la maglia del Palermo, il talentuoso attaccante classe 2000 potrebbe trovare spazio dal primo minuto anche contro l’Avellino. Una prova di personalità che non è certamente passata inosservata. Rauti “ha fatto reparto praticamente da solo, ha lottato, suggerito, concluso, sfiorando il gol. […] Se Rauti manterrà queste premesse, il Palermo forse potrebbe aver trovato il centravanti di peso che sulla carta manca, in grado di mettere in apprensione gli avversari”, scrive l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’.

Approdato alla corte di Roberto Boscaglia in prestito secco dal Torino, società che crede molto in lui, l’ex Monza ha ritrovato in Sicilia un ex compagno di squadra: Lorenzo Lucca. I due, che all’inizio della scorsa stagione formavano il tandem offensivo nella Primavera del Torino, contro gli uomini di Piero Braglia potrebbero guadagnarsi una maglia da titolare, complici le difficoltà iniziali di Saraniti. D’altra parte, il tecnico rosanero tiene molto in considerazione Rauti. Ieri, durante la seduta di allenamento a Carini, Boscaglia “gli ha rivolto degli elogi per i movimenti in campo”, provandolo in tandem proprio con Lucca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy