Palermo-Ascoli, Arcoleo: “I rosanero hanno le carte in regola per la A, speriamo che Stellone…”

Palermo-Ascoli, Arcoleo: “I rosanero hanno le carte in regola per la A, speriamo che Stellone…”

L’intervista ad Ignazio Arcoleo, ex tecnico e centrocampista rosanero, che presenta la sfida tra Palermo ed Ascoli con uno sguardo rivolto agli ottimi risultati ottenuti finora da Roberto Stellone

Roberto Stellone è riuscito ad agganciare Ignazio Arcoleo nella speciale classifica tutta rosanero relativa ai risultati utili consecutivi centrati dal Palermo in campionato (al momento 11) e punta adesso al record di mister Nando Veneranda che arrivò addirittura ad ottenerne 13 nella stagione 1985/1986.

(Aspettando l’Ascoli. Il mitico Tonino Carino e la “rabona” di Cocò. Moreo e Falletti col vento in poppa)

L’ex centrocampista ed allenatore del club siciliano, intervistato da Il Giornale di Sicilia, ha discusso proprio dell’importante striscia di risultati utili ottenuta dai ragazzi di mister Stellone, apprezzandone il modo di giocare ed augurando alla squadra rosanero di riuscire a centrare il tanto agognato obiettivo promozione in Serie A. Di seguito le dichiarazioni rilasciate da Ignazio Arcoleo al noto quotidiano regionale sull’argomento.

(Palermo, i convocati di Roberto Stellone per la sfida contro l’Ascoli)

Striscia di risultati utili? Mi auguro serva per raggiungere la A. Quest’anno non ci sono squadre ‘materasso’, è un campionato duro e difficile. Il Palermo ha le carte in regola per conquistare i tre punti in ogni match. Tutti i giocatori lottano con la convinzione di poter vincere fino all’ultimo minuto. É una squadra consapevole della propria forza che non si scompone nelle difficoltà che ci sono durante le partite. É cambiato l’atteggiamento e speriamo che Stellone vinca il campionato“.

(VIDEO Palermo, Stellone: “Contro l’Ascoli vogliamo vincere. Mercato? Non tratteniamo nessuno con la forza…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy