Palermo-Arkus Network, Albanese: “Scetticismo? Ho la mia idea. Garanzie vere, ci stanno mettendo la faccia”

Palermo-Arkus Network, Albanese: “Scetticismo? Ho la mia idea. Garanzie vere, ci stanno mettendo la faccia”

Le dichiarazioni rilasciate dal presidente di Sicindustria in merito al possibile passaggio di proprietà ad Arkus Network

Ore decisive per il passaggio di proprietà.

Nel tardo pomeriggio di ieri sono sbarcati nel capoluogo siciliano i dirigenti della Arkus Network. Si tratta dell’advisor Vincenzo Macaione, il probabile nuovo direttore generale del Palermo Fabrizio Lucchesi, Walter Tuttolomondo e Stefano Pistilli, rispettivamente presidente ed amministratore delegato della società italiana leader nel settore del turismo di lusso, pronti a chiudere la trattativa per l’acquisto del Palermo Calcio.

Intervistato ai microfoni di Trm nel corso della trasmissione ‘Zona Vostra’, il presidente di Sicindustria Alessandro Albanese ha detto la sua in vista dell’annuncio ufficiale.
“Quanto sono affidabili gli esponenti di Arkus Network? La valutazione che faccio è di tipo personale, a me sono sembrati ottimi imprenditori nel loro settore che stanno facendo un investimento con una grande variante rispetto al passato, importante. Intanto, sappiamo chi sono, ci mettono la faccia e sono riconducibili a ben due persone, ovvero i fratelli Tuttolomondo, e questa è una gran cosa. Inoltre, stanno facendo un contratto dove fanno dei versamenti secondo i criteri richiesti”, sono state le sue parole.
“Quella del Palermo Calcio, è una scommessa importante, non soltanto per l’investimento ma anche per questa piazza che ha sempre accolto tutti con molto calore. Scetticismo? Lo saremo davanti a chiunque, perché in questo periodo sono stati fatti tanti nomi e nessuno poi ha realmente concluso, o tanti brillantavano di avere la possibilità di fare l’operazione e alla fine poi non erano mai pronti. Loro, invece, hanno detto di aver voglia di investire, dunque, come in tutte le cose ci sarà un proseguo e dopo le prime operazione si tireranno le somme, però va assolutamente data l’opportunità di lavorare, con la consapevolezza che ci stanno mettendo la faccia e che le garanzie che stanno dando sono vere. La prova di tutto arriverà comunque dopo la firma del contratto. Forza Palermo, siamo ancora in corsa per la Serie A!”, ha concluso Albanese.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy