Palermo: -3 al match con il Torino. Trauma contusivo per Nestorovski, le scelte di Diego Lopez

Palermo: -3 al match con il Torino. Trauma contusivo per Nestorovski, le scelte di Diego Lopez

Il racconto della giornata al Tenente Onorato di Boccadifalco: tra tre giorni la sfida contro il Torino di Sinisa Mihajlovic. Trauma contusivo per Nestorovski, le scelte di Diego Lopez.

Boccadifalco (dai nostri inviati) – Non può essere una settimana come le altre, in casa Palermo. Indipendentemente dalle tempistiche con cui effettivamente arriverà il cambio in società, sono giorni – questi – in cui si è chiusa un’era.

Le dimissioni rassegnate da Zamparini non possono non aver distratto anche per un solo attimo la squadra di Diego Lopez che continua gli allenamenti al Tenente Onorato. Se la notizia avrà un contraccolpo psicologico o provocherà una scossa positiva, lo si vedrà già domenica, nel match valido per la 27esima giornata del campionato di Serie A: alle ore 15, tra le mura dello stadio Olimpico, sarà Torino – Palermo. Premessa subito doverosa: organici a confronto non vi sarebbe gara. Da una parte Belotti, Ljajic, Iago Falque, dall’altra Balogh, Nestorovski e Sallai. Tasso tecnico di un altro livello tra i granata, ma i rosa non vogliono partire battuti: per sperare di mantenere vive le speranze di salvezza, occorrerà uscire indenni dalla tana del Toro.

Il terzultimo allenamento del Palermo non comincia proprio nel migliore dei modi. Nestorovski e Posavec non sono in campo coi compagni: allenamento differenziato programmato in palestra per i due, con il macedone alle prese un trauma contusivo al polpaccio destro rimediato nella seduta di mercoledì. Nulla di grave, all’apparenza, per l’ex Inter Zapresic che intanto ha suscitato l’interesse della Fiorentina in sede di mercato.

Calciomercato Palermo: per il dopo-Kalinic spunta Nestorovski. La Fiorentina ci prova

Nel pomeriggio Diego Lopez ha provato due schieramenti, compatibilmente con gli interpreti a sua disposizione: 4-3-3 da un lato, 4-2-3-1 dall’altro. Notizie positive arrivano da Simone Lo Faso che ha recuperato del tutto dall’infortunio e può insidiare uno tra Sallai e Balogh nella posizione di esterno d’attacco. Sì, perché nonostante i test odierni, l’ungherese classe ’96 dovrebbe agire sulla fascia e non da centravanti (in attesa del responso positivo di Nestorovski). In difesa provati, alternativamente, le coppie Cionek-Gonzalez, Goldaniga-Sunjic, con Andelkovic che sarà comunque a disposizione, sebbene la ferita (prontamente suturata) di domenica scorsa. A centrocampo Chochev verso la conferma, mentre Lopez deve sciogliere il dubbio Jajalo-Gazzi.

TORINO – PALERMO, PROBABILE FORMAZIONE ROSANERO

PALERMO (4-2-3-1): Posavec; Rispoli, Cionek, Gonzalez, Aleesami; Gazzi, Chochev; Sallai, Bruno Henrique, Balogh; Nestorovski.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy