Padova, Meneguolo: “Ripescaggio in B? Aspettiamo notizie da Palermo, siamo pronti…”

Padova, Meneguolo: “Ripescaggio in B? Aspettiamo notizie da Palermo, siamo pronti…”

Il presidente degli Euganei ha parlato della possibilità di ritornare nel campionato cadetto

Il Padova crede nel ritorno in serie B.

La situazione caotica che sta vivendo il Palermo potrebbe fortemente condizionare anche il futuro di altri club, che aspettano con ansia la decisione della FIGC per scoprire il loro destino. I rosanero non hanno presentato in tempo la documentazione necessaria per iscriversi al prossimo campionato cadetto, e l’esclusione con conseguente retrocessione in serie D lascerebbe un posto vacante che potrebbe essere riempito da uno dei club retrocessi in serie C al termine della passata stagione.

Palermo, il presidente fantasma: Albanese assente all’assemblea, estromesso dalla carica a sua insaputa. La situazione

Tra questi vi è il Padova, che l’anno scorso ha terminato il campionato al penultimo posto in classifica e dovrebbe competere con il Venezia (retrocessa dopo aver perso il playout contro la Salernitana) e il Carpi per sperare in un ripescaggio. A commentare la situazione è intervenuto il presidente degli Euganei, Daniele Boscolo Meneguolo, che ai microfoni di Il Mattino di Padova ha analizzato la possibilità di ritornare in serie B, affermando di aver già preparato tutta la documentazione necessaria.

Queste le sue dichiarazioni: “La domanda è formalmente pronta. Aspettiamo che in maniera ufficiale siano definite le situazioni, soprattutto di Palermo, Trapani e Chievo, poi vedremo. Una cosa è certa: siamo pronti a ogni evenienza. Indipendentemente dall’eventuale riammissione tra i cadetti, vogliamo studiare, dopo la bocciatura dell’ultimo campionato, e riscattarci. Dico solo una cosa: per fortuna può vincere anche chi non mette più soldi degli altri, come il Monza, il Vicenza e via dicendo. Ci auguriamo di disputare i playoff nella migliore posizione possibile, quindi parte alta della classifica. E, com’è stato detto dal ds Sogliano, vogliamo vincere la prima partita. Dico alla piazza di avere fiducia. Saremo competitivi, avendo sempre i conti economici sotto controllo. Il Padova c’è e sarà protagonista“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy