Mazzotta e il ritorno al Palermo: “C’è voglia di riscatto, voglio dare il massimo. Ogni partita sarà una finale”. E su Tedino…

Mazzotta e il ritorno al Palermo: “C’è voglia di riscatto, voglio dare il massimo. Ogni partita sarà una finale”. E su Tedino…

Le prime parole dopo il ritorno in rosanero dell’esterno classe ’89, arrivato a parametro zero dal Pescara

La conferenza

Dai nostri inviati a Sappada – Secondo giorno di ritiro per il Palermo di Bruno Tedino in Friuli- Venezia Giulia.

Prosegue il lavoro dei rosanero per preparare al meglio la stagione che verrà, con un obiettivo ben chiaro in mente a tutti i giocatori, non lasciarsi sfuggire la promozione in Serie A. In attesa della decisione della Tribunale Federale sui casi Chievo e Parma, i siciliani lavorano sul campo di Sappada per non farsi trovare impreparati a qualsiasi evenienza.

Impreparato, di certo, non si è fatto trovare Antonio Mazzotta, difensore classe ’89 appena tornato al Palermo dopo quasi 10 anni di assenza. Il palermitano, che nel 2009 vinse lo scudetto con la compagine Primavera, ha risposto subito presente alla chiamata del direttore sportivo rosanero Rino Foschi. I primi due giorni di ritiro hanno confermato la voglia di conquistarsi una maglia nel Palermo del futuro come afferma lo stesso ex Pescara, durante l’odierna conferenza stampa, dove ha parlato delle sue motivazioni, dei sogni e dei rimpianti, ma soprattutto degli obiettivi da tenere ben chiari in mente per festeggiare al termine della stagione.

Sfoglia le schede per leggere le parole di Antonio Mazzotta in conferenza stampa

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Affronti - 1 anno fa

    Grande Mazzotta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy