Macaione-Mediagol: “Faremo di tutto per avere giustizia. Arkus Network? Nulla è cambiato…”

Macaione-Mediagol: “Faremo di tutto per avere giustizia. Arkus Network? Nulla è cambiato…”

Le dichiarazioni rilasciate dal vice-presidente del Palermo, intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it

La sentenza è arrivata.

Ultimo posto e retrocessione in Serie C per il Palermo. E’ questa la decisione del Tribunale Federale Nazionale della Figc sull’illecito amministrativo contestato dalla Procura al club di viale del Fante. Il Tribunale ha invece dichiarato inammissibile il deferimento nei confronti dell’ex patron Maurizio Zamparini. Cinque anni con preclusione (di fatto la radiazione) sono stati inflitti ad Anastasio Morosi, due anni di inibizione, invece, a Giovanni Giammarva.

“La sentenza è vergognosa, oltre che incomprensibile – ha dichiarato il vice-presidente del Palermo Vincenzo Macaione intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it -. Faremo di tutto per avere giustizia, stiamo già preparando il ricorso. Noi siamo sempre sereni e ci affidiamo al nostro team di professionisti, inoltre in queste ore sono con la proprietà per continuare il percorso di ristrutturazione della società, nulla è cambiato per noi e per Arkus”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy