Macaione-Mediagol: “Compiuta una vera e propria missione, i dettagli dell’accordo e la verità su Arkus Network”

Macaione-Mediagol: “Compiuta una vera e propria missione, i dettagli dell’accordo e la verità su Arkus Network”

Il banchiere palermitano, intervistato dalla nostra redazione, ha chiarito alcuni punti in merito all’accordo stipulato nella giornata di ieri con la società rosanero

Di Massimiliano Radicini

Il Palermo ad Arkus Network Srl, parola all’advisor Vincenzo Macaione. Il banchiere palermitano, candidato prossimo presidente del club di Viale del Fante, ai microfoni di Mediagol.it, ha parlato dell’accordo siglato con il club di Viale del Fante esprimendo tutta la propria gioia per la riuscita dell’operazione: “Sono molto contento e soddisfatto del risultato raggiunto, ma sopratutto profondamente orgoglioso, perché da palermitano oltre che da tifoso del Palermo calcio era una vera e propria missione cercare di aiutare le sorti della nostra squadra, adesso sono contento e spero che lo sia anche tutta la città ed i tifosi”.

Incaricato dal Palermo e da un gruppo di imprenditori locali in qualità di advisor, il dirigente di Management & Partners ha spiegato in maniera esauriente qual è stata la sua mansione: “Sono stato Global Advisor da entrambe le parti Palermo Football Club Spa e Arkus Network, il mio compito è stato di ricercare e valutare la bontà e la volontà di alcuni investitori nel comprare la Società Palermo Football Club e partecipate, cercando di portarli al tavolo per effettuare prima una due diligence e successivamente iniziare le trattative con la proprietà. Il risultato finale ad ogni modo è stato portato a casa grazie ad un lavoro di team aggregato tra tutti i consulenti e legali che hanno partecipato alle trattative e alla conclusione dell’accordo”.

Il gruppo polifunzionale italiano è leader nel settore del turismo di lusso, Macaione ha poi aggiunto: “Arkus Network è intanto un gruppo italiano, punto che ritengo molto importante per le finalità di cui stiamo discutendo. Opera nel settore ricettivo alberghiero di alto livello, ha dei partner internazionali di altissimo standing. Ha un fatturato aggregato di circa 100 milioni, ed ha grandi ambizioni sia di gruppo che sul futuro del Palermo Calcio. Sono felice che i sig.ri Tuttolomondo, abbiano avuto vedute più lunghe e concrete rispetto a tutti gli altri competitors al tavolo. Penso che i tifosi e la città debbano essere molto soddisfatti e contenti della nuova proprietà, perché Arkus di sicuro non è un fondo speculativo ed estero ma è un gruppo Italiano creato da imprenditori italiani anzi d’origine palermitana”.

 

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-1072947 - 6 mesi fa

    Speriamo che porti grandi soddisfazioni ad una grande città come Palermo. La quinta città d’Italia merita alti palcoscenici. Allora fate subito qualcosa per smentire lo scetticismo che si respira tra i tifosi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy