Lucchesi: “Tutto su debiti e scadenza Figc, vogliamo continuare con Foschi. Capozucca? Solo speculazioni”

Lucchesi: “Tutto su debiti e scadenza Figc, vogliamo continuare con Foschi. Capozucca? Solo speculazioni”

L’intervista al direttore generale del club siciliano, Fabrizio Lucchesi

È un’avventura appassionante, una scommessa da vincere. La scorsa settimana abbiamo fatto la fotografia della struttura societaria e va ottimizzata. Adesso però la priorità sarà il campo, la scelta dei collaboratori, dell’allenatore, del ritiro non ancora fissato. E la costruzione della squadra ovviamente

(Lucchesi: “Delio Rossi sarà il primo che incontrerò. Brignoli e Puscas? Comanda il mercato”)

Parla così il direttore generale del nuovo Palermo Calcio targato Arkus Network, Fabrizio Lucchesi. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il dirigente originario di Empoli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni relativamente ai due obiettivi primari della società siciliana, soffermandosi inoltre sulla scadenza Figc prevista per il 24 giugno e sull’ancora incerto futuro dell’attuale direttore sportivo Rino Foschi.

Salvatore Tuttolomondo ha indicato 2 obiettivi prioritari per i primi 12 mesi: sistemare i conti e salire in A. Qual è il più difficile da raggiungere?
Sono entrambi difficili. La situazione finanziaria è complessa, il debito è grosso. Il risultato sportivo lo perseguiremo, ma non è matematico. Faremo il massimo con un presupposto: meglio un punto in meno in classifica che l’ansia di iscriversi al torneo“.

La scadenza Figc è al 24 giugno: qual è la situazione?
Ci sono molte incombenze amministrative da espletare, ma siamo in linea coi tempi“.

Nella programmazione quali saranno i primi passi?
Direttore sportivo e allenatore. Tutto deve partire da lì“.

Foschi ha un altro anno di contratto, ma non è certo che resti. Perché?
Stiamo parlando. Ho già avuto un primo colloquio con Rino, gli ho detto che la nostra volontà è quella di continuare con lui. È ovvio che deve tornare a fare ciò che ha fatto per 40 anni, cioé il ds“.

Si è parlato di Capozucca, come eventuale alternativa: cosa c’è di vero?
Il nostro ds è Foschi, al momento le altre sono speculazioni“.

(Lucchesi: “Spero di creare il modello Palermo, cercheremo soluzioni con i creditori”. E sul curatore speciale…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy