Lucchesi: “Il Palermo si iscriverà al campionato. Pomini e Brignoli? Stiamo parlando”

Lucchesi: “Il Palermo si iscriverà al campionato. Pomini e Brignoli? Stiamo parlando”

Le dichiarazioni rilasciate dal direttore generale del Palermo, Fabrizio Lucchesi, che si è espresso relativamente al futuro di Pomini e Brignoli ma non solo

La parola a Fabrizio Lucchesi.

(Lucchesi: “Scelto Pasquale Marino perché ha la logica del formatore. Brocchi? Non era il momento di un giovane”)

Il direttore generale del nuovo Palermo Calcio targato Arkus Network, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni relativamente al futuro dei due portieri in forza al club rosanero Alberto Pomini ed Alberto Brignoli, soffermandosi inoltre sulle scadenze relative all’iscrizione della società siciliana al prossimo campionato di Serie B.

Portieri: si riparte da Pomini e se arrivasse qualche offerta per Brignoli verrebbe valutata?
Con Pomini stiamo parlando, deve un po’ ridursi lo stipendio ma siamo vicini. Vorremmo tenere anche Brignoli, l’idea è di ripartire anche con lui ma nessuno è incedibile e se arrivasse qualche offerta a cui non si può dire no la valuteremmo“.

Due luoghi comuni da sfatare: il Palermo non si iscriverà al campionato e dove passa Lucchesi nasce spesso qualche problema. Come risponde?
Innanzitutto che il Palermo si iscriverà al campionato. Per quanto riguarda me, è vero che negli ultimi anni sono capitato in qualche situazione particolare, ma sono un dirigente che ha esperienza e a volte mi chiamano per cercare di risolvere dei problemi. Ho esperienza, il nostro è un mondo dove non siamo in tanti. La cosa va letta in un altro modo: il sistema calcio è malato. E io mi ritengo un medico abbastanza bravo“.

(Lucchesi: “Vogliamo la Serie A, ma non si possono perdere 30 milioni. Cessioni? Nessuno è incedibile”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy