Livorno, Diamanti pensa già al Palermo: “Al Barbera con grinta e umiltà, crediamoci”

Livorno, Diamanti pensa già al Palermo: “Al Barbera con grinta e umiltà, crediamoci”

Le dichiarazioni rilasciate da Alessandro Diamanti dopo la doppietta siglata contro il Foggia: sabato sarà Palermo-Livorno

Tre a uno. E’ questo il risultato maturato ieri pomeriggio allo Stadio “Armando Picchi” nel match valido per la quindicesima giornata del campionato di Serie B.

Una vittoria, quella conquistata dal Livorno contro il Foggia, centrata grazie alle reti siglate da Alessandro Diamanti e da Alessandro Bruno. La squadra allenata da Roberto Breda, d’altra parte, sabato farà visita al Palermo: il 15 dicembre, alle ore 15, infatti, il Livorno sfiderà gli uomini di Roberto Stellone, reduci dalla vittoria in trasferta contro il Padova, fra le mura dello Stadio “Renzo Barbera”.

Non certamente una partita come le altre per Diamanti, che in Sicilia ha vestito la maglia rosanero nella stagione 2016-17. Intervenuto in zona mista al termine della gara contro il Foggia, il classe ’83 si è espresso in vista del prossimo impegno ufficiale.

“Le vittorie servono per l’autostima. Non è facile quando i tre punti non arrivano. Oggi abbiamo fatto una bella gara dal primo minuto al novantacinquesimo. Mi sono divertito perché è stata una partita ben giocata da entrambe le squadre. Quando vinci i contrasti come oggi, quasi sempre, alla fine vinci le partite. Ora testa bassa e guardiamo alla prossima di Palermo con umiltà, grinta e credendoci sempre”, sono state le sue parole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy