La Gumina-gol, 8 anni dopo un palermitano al “Barbera”. Tedesco: “Complimenti Nino, felice per te”

La Gumina-gol, 8 anni dopo un palermitano al “Barbera”. Tedesco: “Complimenti Nino, felice per te”

L’ex centrocampista e tecnico rosanero si è complimentato con il concittadino La Gumina per la rete siglata al Parma, 8 anni dopo un palermitano torna a far gol al Barbera.

Era il 3 maggio del 2009, l’ultima di un palermitano in gol al Barbera.

In campo, per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A, Palermo e Cagliari per il derby delle isole che difficilmente verrà dimenticato dai rosanero. Roboante e pensate 5-1 dei siciliani ai sardi mai in partita, al 50′ il gol fino a ieri nella storia. Azione ben orchestrata, Fabio Simplicio dalla destra crossa al centro per Giovanni Tedesco che, in arrivo dalle retrovie e dimenticato dalla difesa dei rossoblu, insacca in tuffo di testa. Gol del 3-1 per i rosa, ultima volta che il pubblico della vecchia Favorita esulta per un gol di un proprio figlio, un gol di un palermitano nel Palermo. Era il Palermo di Davide Ballardini, di Cassani, Balzaretti, Kjaer, Simplicio, Migliaccio, Cavani e Miccoli, una squadra che faceva impazzire i tifosi rosanero.

Tutto da dimenticare, o meglio da archiviare, perché la rete siglata ieri da Antonino La Gumina al 10′ del match contro il Parma riporta la gioia al Barbera, quella che mancava ormai da 8 lunghi anni. Di gol Tedesco ne face tanti altri, ben 9. Un futuro e destino nel sangue per La Gumina che di professione fa l’attaccante, il gol è un prerogativa. Tramite i propri canali social l’ex centrocampista e allenatore rosanero Tedesco si è complimentato con il numero 20 classe ’96: “Voglio fare i complimenti a Nino, dopo tanti anni torna a segnare un palermitano nel nostro stadio. Ti ho visto crescere e sono felice di quello che stai facendo, in bocca al lupo e sempre forza Palermo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy